Talloni screpolati ADDIO, con la ricetta super efficace all’olio d’oliva.

Avete i talloni screpolati e non sapete come fare a rimediare a questo fastidioso problema? Ecco tutti i segreti di bellezza che richiederanno l’uso di un solo ingrediente: l’olio di oliva.

Olio di oliva sui talloni screpolati

I vostri talloni sono screpolati? Potete rimediare a questo problema applicando,con leggeri movimenti qualche goccia di olio di oliva.  Indossare un paio di calze di cotone ed aspettare per tutta la notte.

I vostri talloni risulteranno in giro di poco tempo, morbidissimi.

Altri usi dell’olio di oliva nel campo della bellezza

L’olio di oliva condimento molto usato in cucina è un ingrediente che può essere utilizzato anche per:

Rinforzare le unghie delle vostre mani

Se le unghie delle vostre mani sono molto fragili, potete provare a rinforzarle con un impacco a base di olio di oliva da mescolare con del succo di limone o con uno spicchio di aglio.

Rimedio per le mani secche

Quando avete terminato le pulizie domestiche vi siete accorte che le vostre mani sono sempre secche e presentano tanti piccoli taglietti? Applicate la sera prima di andare a dormire un po’ di olio sulle mani e il giorno seguente sciacquare con cura.

Fare il sapone in casa vostra

L’olio di oliva può essere utilizzato per preparare in casa vostra il sapone. Avrete bisogno di:

  • 1 litro di olio di oliva
  • 300 ml di acqua
  • 130 grammi di soda caustica
  • Qualche goccia di olio di mandorle o olio di semi di lino.

Mescolate gli ingredienti insieme e lasciate indurire, in poco tempo avrete ottenuto una profumatissima saponetta fatta in casa.

Per nutrire i vostri capelli

L’olio di oliva può essere utilizzato in due diversi metodi che vi aiuteranno a nutrire i vostri capelli, come ad esempio:

  • Un impacco a base di olio extravergine di oliva, in grado di rinforzare i vostri capelli.
  • Una maschera illuminante, a base di 30 ml di olio di oliva, 30 ml di olio di mandorle, 30 ml di olio di germe di grano, sapone di Marsiglia e 2 tuorli d’uovo.
  • In alternativa, potete fare una maschera in grado di riparare i capelli rovinati, mescolando l’olio extravergine con dell’olio essenziale, del miele e dell’olio di cocco.

Lavare i capelli con acqua tiepida e aceto.

Maschere per il viso

Utilizzando l’olio di oliva potete anche creare delle maschere per il viso, queste vi aiuteranno in diverse situazioni. Tra cui:

Maschere anti age

Per realizzare delle maschere anti age contro le rughe, potete utilizzare come base dell’olio extravergine di oliva o dell’olio argon oppure dell’olio di rosa Mosqueta.

Maschera per la pelle secca

Per idratare la pelle secca potete realizzare una maschera mescolando 15 grammi di yogurt con 15 ml di olio di oliva e la stessa quantità di miele. Amalgamare accuratamente prima di applicare il composto sul viso.

Eliminare il make up

Volete fare in casa un prodotto che sia in grado di eliminare il make up? Vi serviranno:

  • 50 ml di acqua di rose (la potrete acquistare nelle erboristerie o la potrete fare in casa)
  • 25 ml di olio extravergine di oliva.

Mescolare i due ingredienti e poi trasferire il liquido in una boccetta di plastica.

Olio per fare i massaggi

Come uso alternativo dell’olio di oliva, potrete utilizzarlo per preparare un olio per fare i massaggi da unire con qualche goccia di olio di mandorle.

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...