Tante ricette facili, buone e salutari da preparare assieme ai bambini. Ottime merende!

Due ricette facili e buone da preparare assieme ai bambini.

In queste giornate così strane e talvolta angosciose può essere una buona idea quella di sciogliere la tensione e alleviare la noia cucinando. E non c’è modo migliore di divertirsi dietro ai fornelli che farlo insieme ai piccoli di casa.

Per te sarà una distrazione benvenuta e salutare, per loro un gran divertimento.

Qui di seguito ti proponiamo due ricette facili e divertenti che sicuramente solleciteranno l’interesse e l’appetito dei piccoli.

Due ricette facili e buone da preparare assieme ai bambini

Tartufi all’avena, banana e cannella

Gli ingredienti per due persone sono: una banana, mezza tazza di fiocchi di avena e un cucchiaino di cannella.

Procedi così (ci vogliono circa 25 minuti). Preriscalda il forno a 200 gradi. Sbuccia la banana e poi schiacciala con una forchetta fino a che non otterrai una purea. Adesso in una ciotola versa la purea di banana e aggiungi l’avena e la cannella.

Mescola bene gli ingredienti e poi con le mani – naturalmente ti farai aiutare dai bambini – dà forma a delle palline che collocherai sopra a una teglia ricoperta di carta forno.

Adesso puoi lasciare le palline formando dei deliziosi tartufi oppure schiacciarle fino a dar loro la forma di biscotti e poi, in entrambe le forme, le inforni per venti minuti circa. Passati i venti minuti, togli dal forno, fai freddare e servi i tuoi tartufi alla banana!

Se vuoi, puoi anche aggiungere alla ricetta frutta secca e anche un po’ di miele, al gusto.

Crocchette di zucca, carote e parmigiano

Gli ingredienti (per 2 persone): una carota, mezza zucchina, 50 grammi di parmigiano grattugiato.

Procedi così: preriscalda il forno a 200 gradi. Pela la carota e grattugiala. Lava e grattugia la mezza zucchina, poi la metti in un colino e schiaccia più forte che puoi per scolare quanta più acqua è possibile.

Prendi una ciotola e mescolaci la carota e la zucchina grattugiati, poi aggiungi il parmigiano.

LEGGI ANCHE:  Olio per la pelle: 4 diversi tipi per 4 ricette miracolose!

Adesso stendi della carta forno sopra una teglia e collocaci sopra delle palline del tuo composto di carota, zucchina e parmigiano schiacciandole con una forchetta per dar loro più o meno la forma di un biscotto.

Metti in forno per dieci minuti. Passati i 10 minuti, spegni il forno, tira fuori la teglia e lascia freddare un poco.

A questo punto le tue crocchette sono pronte.

Brownies alla banana

Gli ingredienti sono (per 8 persone): 125 grammi di farina; un pizzico di sale; mezzo cucchiaino di lievito per dolci; 80 grammi di burro; due etti di zucchero; 70 milligrammi di latte; una banana piuttosto matura; due cucchiai di gocce di cioccolato (facoltativi).

In una ciotola grande metti la farina e il lievito, dopo averli setacciati. Aggiungi il sale e mescola. In un’altra ciotola lavora il burro e lo zucchero, poi aggiungi il latte e la polpa della banana che con una forchetta avrai schiacciato fino alla consistenza di una purea.

Adesso unisci gli ingredienti liquidi e e quelli in polvere e lavora con una frusta a mano. L’ultimo ingrediente da incorporare sono le gocce di cioccolato, aiutandoti con una spatola da cucina.

Adesso prendi una tortiera quadrata e rivestila con della carta forno, dopodiché ci versi dentro l’impasto e metti a cuocere in forno preriscaldato a 170° per un venticinque minuti/mezzora.

Per verificare la cottura, puoi fare la prova-stecchino: lo infili nel dolce e se esce appena umido, la cottura è al punto giusto.

Adesso fai freddare e taglia a blocchettini squadrati. Una nevicata di zucchero a velo, una tazza di latte e i tuoi brownies alla banana sono pronti!

Vanno serviti freddi.

Buon appetito e buon divertimento!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...