Redazione Contatti Impostazioni Privacy

Ecco Tante Soluzioni Alternative Su Come Lavare A Secco In Casa

Pubblicità

9098_658947994143993_937718526_n

Ci sono diverse soluzioni da applicare in casa per ottenere indumenti puliti come se fossero stati portati in tintoria. Un sistema non solo economico, ma anche ecologico, in quanto non vengono impiegate le sostanze chimiche della lavanderia. In casa troverai tutto l’occorrente necessario per sperimentare queste tecniche di lavaggio. Prima di procedere, sarebbe consigliabile controllare le etichette dei vestiti per verificare le indicazioni di lavaggio. Nel caso in cui vogliate smacchiare un capo prezioso o delicato, si consiglia di effettuare un piccolo test sul tessuto, in parti poco visibili, per verificarne l’efficacia. Ecco alcuni ingredienti che potrai utilizzare per lavare a secco in casa:

* Alcol e borotalco o amido di riso. Disporre un telo sul piano di lavoro per assorbire eventuali gocce di alcol che potrebbero bagnare e rendere scivoloso il pavimento. Strofinare dell’alcol con un panno morbido (meglio se di cotone) sull’indumento macchiato. Spolverare la parte interessata con il borotalco e attendere alcuni minuti affinché si asciughi. Passare una spazzola sulla macchia che rimuoverà lo sporco e il borotalco. In sostituzione del borotalco è possibile utilizzare l’amido di riso.

Pubblicità

* Aceto di vino bianco e acqua. Come per l’alcol, strofinare le macchie con un panno in cotone morbido di colore bianco imbevuto nell’aceto di vino bianco. Per le macchie più resistenti come gli aloni sui colletti di camicie e cappotti, abbinate i due trattamenti che vi abbiamo descritto.

* Sale. Deve essere applicato sulle macchie e lasciato agire alcuni minuti. Si procede poi con il lavaggio a mano o in lavatrice dell’indumento.

* Sapone di Marsiglia. Oltre ad essere un sapone naturale, è anche un ottimo rimedio contro le macchie. Ricoprire la macchia dell’indumento con del sapone di Marsiglia e lasciare agire alcuni minuti. Procedere quindi con il tradizionale lavaggio in lavatrice o a mano.

Dopo aver lavato a secco gli indumenti, devono essere asciugati secondo i metodi tradizionali, stendendoli su uno stendibiancheria o lasciandoli asciugare sotto il sole.

Stirare gli indumenti lavati a secco, comporta alcune regole da seguire. Gli abiti devono essere asciutti prima di essere stirati e bisogna evitare di dirigere il getto del vapore direttamente sui tessuti, per evitare che possano rovinarsi.


Potrebbe interessarti anche...