Tantissime ricette strepitose per dei dolci fai da te da regalare per la befana!

State cercando qualche idea sui dolci per la Befana? L’Epifania tutte le feste si porta via, ed è un’occasione ghiotta per terminare le festività nel migliore dei modi. Che cosa si mangia in questi giorni di solito? Ma tanti dolcetti!

 

Oltre ai dolci, ovviamente ci sarà anche il carbone. Con la calza della befana, la tavola imbandita e tanti dolci, abbiamo pensato che potesse tornarvi utile qualche indicazione.

 

Oggi ormai ci sono moltissime ricette per creare dei dolci non solo buoni, ma anche belli da vedere. Perché ammettiamolo: il dolce vuole il suo occhio di riguardo. La cosa bella dei dolci è l’estetica: quando entriamo in un bar, ciò che ci piace è la bellezza del dolce.

 

Nella tradizione della befana, almeno secondo la tradizione popolare, mangiare dolci è anche di buon auspicio. Non dimenticate di mettere a tavola anche il carbone, che potrete preparare  semplicemente in casa, senza spendere molti soldi.

 

Un modo originale per confezionare dolci per la befana

 

Confezionare i dolci è divertente. Se avete dei figli, vi consigliamo di farvi aiutare, come se fossero dei piccoli aiutanti della befana. Sarà un momento dolcissimo, in cui, ne siamo certi, i piccoli si divertiranno e vi ruberanno un po’ di crema.

 

Ci sono davvero tantissime ricette ghiotte e gustose, anche di semplice preparazione. Non dovrete, dunque, perdere moltissimo tempo per confezionare il vostro dolce dell’Epifania. Le torte si possono anche preparare con gli avanzi del pandoro o del panettone.

 

Oltretutto, quanti dolci e cioccolatini ci sono avanzati dal Natale? Perché non sciogliere il cioccolato e riutilizzarlo in modo tale da risparmiare? Le idee per riciclare ci sono anche e soprattutto in cucina.

LEGGI ANCHE:  Crostata con ricotta: una ricetta semplice quanto golosa

 

Gli avanzi di questi giorni, poi, sono davvero infiniti! Quindi, riutilizzate i dolci che avete già in casa, ultimate le vostre torte e confezionatele al meglio per l’Epifania.

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...