Redazione Contatti Impostazioni Privacy

Tea Tree Oil: olio re dei rimedi per la pelle e non solo

Pubblicità

Il Tea Tree Oil, il re dei rimedi per la pelle e non solo! E’ noto anche come olio essenziale di Melaleuca. Figlio della Natura, può ben definirsi una panacea per ogni problema della pelle. Un rimedio potente ed efficace che può essere utilizzato miscelato o da solo.

Tea Tree Oil

Cos’è il Tea Tree Oil

Pubblicità

L’olio è il risultato della distillazione attraverso il vapore acqueo delle foglie di Melaleuca Alternifolia. E’ un potentissimo antibiotico naturale, un antibatterico, antivirale e antifungino a spettro molto, molto ampio.

Contiene di suo ben 48 composti organici ma i principi attivi che lo rendono così efficace sono il Terpinene e il Cineolo. La percentuale dei due principi attivi appena citati deve essere in dosi ben precise: oltre il 30% di Terpinene e meno del 15% di Cineolo. Attenzione perché se il Cineolo ha concentrazioni maggiori risulterebbe irritante.

Usi del Tea Tree Oil

Nella maggior parte dei casi è meglio non utilizzare l’olio puro ma dosarlo in un mezzo che lo veicoli, come l’aloe vera. Aggiungiamo inoltre che per quanto riguarda la sicurezza dell’ingestione di olio essenziale ci sono stati studi appositi. La tossicità è stata esclusa ma gli unici casi in cui si è verificata, è stata associata ad un suo uso improprio. Di sicuro raccomandiamo caldamente di non fare ingerire il Tea Tree Oil ai bambini, nemmeno in piccolissime quantità. Qui la fonte.

Tea Tree Oil

Proprietà:

  • Ottimo contro le infezioni delle vie respiratorie (comprese faringiti e tonsilliti e mal di gola).
  • Mucolitico. Attraverso l’inalazione dei suoi vapori si combattono catarro e muco. Inalato ha azione fluidificante ed espettorante. Ottimo contro il naso chiuso e le secrezioni bronchiali.
  • Antinfiammatorio. Si può utilizzare a livello locale sulle classiche zone delicate quali le mucose. E dunque sulla bocca, vagina (contro cistite e candidosi) e ano (comprese le ragadi), sfiamma e agisce come antisettico eliminando anche fastidiosi pruriti e bruciori. La sua proprietà antinfiammatoria risulta utilissima contro le irritazioni, afte e gengiviti, leucorrea e ascessi dentali. In questo ultimo caso è necessario non utilizzarlo puro ma mettendone delle gocce in un po’ di gel di aloe puro.
  • Antiparassitario. Ottimo contro i pidocchi e i parassiti degli animali.
  • Antivirale. Contro Herpes, porri e verruche.
  • Antifungino ad uso topico. Per funghi della pelle, micosi delle unghie.
  • Antibiotico naturale. Si applica su piaghe infette, ustioni, ferite e anche piorrea;
  • Purificatore di ambienti.
Pubblicità

Tea Tree Oil

Come usare l’olio:

Per le infezioni delle vie respiratorie (comprese faringiti e tonsilliti e mal di gola): bastano 2 gocce in un cucchiaino di miele o di zucchero, a stomaco pieno. Questo rimedio dovrebbe essere protratto per 10 giorni. Consigliamo di non mettere quantità maggiori per evitare effetti indesiderati. Non somministrate ai bambini. Ai fini illustrativi di questo articolo, consigliamo di valutare bene l’utilizzo di questo rimedio per via orale in quanto ognuno reagisce in base alla condizione del proprio organismo. Prima di metterlo in pratica, chiedete sempre consiglio al vostro medico.

Come unguento balsamico per le vie respiratorie e contro labbra che si spaccano: mescolate 15 gocce di Tea Tree Oil con 50 ml di burro di Karitè e spalmate;

Azione dermo purificante per gli inestetismi cutanei (acne): una goccia direttamente sul brufolo o metterlo su un dischetto di cotone e passare sull’inestetismo. Per l’Herpes Simplex mettere 1 goccia sulla zona interessata due volte al giorno;

tea tree oil herpes simplex

Contro la micosi delle unghie: alcune gocce sull’unghia, una o due volte al giorno;

Antisettico in caso di funghi della pelle: 10 gocce ogni 100 ml di bagnoschiuma possibilmente neutro.

Ulteriori usi del Tea Tree Oil:

Per ottenere un gel lenitivo e antimicrobico delle mucose: mettetene una goccia in un po’ di aloe vera gel e massaggiate.

Pubblicità

Per infiammazioni e infezioni delle vie urogenitali: 2 gocce nel detergente intimo. Consigliamo di non provare ad eseguire lavande vaginali per evitare problemi legati ad un eventuale intolleranza;

Per un’azione calmante: contro le irritazioni, anche da pannolino e gli eritemi solari. Contro prurito e infiammazioni cutanee, dermatiti, lievi ustioni: qualche goccia in un po’ di aloe vera gel;

Contro il prurito e il fastidio delle punture di insetti: 2 gocce direttamente sulla zona colpita. Il suo odore tra l’altro terrà lontane le zanzare!

Per i denti e una azione antiplacca: 1 o 2 gocce sul dentifricio;

Come colluttorio: 5 gocce in mezzo bicchiere di acqua;

Contro pidocchi, capelli grassi e forfora: 3 gocce in una dose di shampoo. Per eliminare i pidocchi diluite 10 gocce in un olio base (alla mandorle per esempio) e procedere a pettinare con il pettine a denti stretti;

melaleuca suffumigi

Per fare suffumigi: mettete in una bacinella dell’acqua bollente e versate 7 gocce di olio. Copritevi la testa con un asciugamano in modo da circoscrivere lo spazio fra il viso e la bacinella ed inspirate col naso a bocca chiusa. Interrompete dopo alcuni minuti e poi ripetete, finché non ci sarà più vapore.

Come usare l’olio in casa:

  • Purificare l’ambiente: 1 goccia di olio essenziale per ogni mq.  Potete usare un bruciatore di olii essenziali o mettere le gocce nell’acqua degli umidificatori sui termosifoni;
  • Disinfettare pavimenti e superfici: versate qualche goccia nell’acqua di lavaggio;
  • Sterilizzare il bucato: versate alcune gocce nella vaschetta insieme al detersivo;
  • Per la muffa: versate 15 gocce di Tea Tree Oil in 1 litro di acqua e 10 ml di aceto. Spruzzate sulle pareti.
Pubblicità

muffa e melaleuca

Consigli e raccomandazioni:

Pur essendo atossico è comunque un olio essenziale. Verificate sempre che non siate soggetti ad allergia e tenete presente che in dosi eccessive può provocare disturbi digestivi, nausea e vomito.

Non usatelo se siete in gravidanza o in allattamento o se avete insufficienza epatica e renale. Evitate di somministrarlo ai bambini di età inferiore ai 5 anni.

Evitatene utilizzo a livello esterno se avete una pelle eczematosa in quanto potrebbe causare irritazioni cutanee gravi.


Potrebbe interessarti anche...