Redazione Contatti Impostazioni Privacy

Questo test ti permetterà di conoscere se la tua TIROIDE sta ricevendo abbastanza IODIO per poter funzionare bene

Pubblicità

La tiroide è una delle ghiandole endocrina che produce una serie di ormoni in grado di controllare le attività del nostro corpo, ecco perché risulta così importante che funzioni bene e che sia in equilibrio.

Situata nella zona del collo e della gola, eventuali modifiche di tale ghiandola possono causare problemi di salute di vario genere, e che purtroppo risultano essere sempre più comuni.

La tiroide è responsabile della produzione di ormoni che agiscono su tutto il corpo, influenzando:

Pubblicità

– Metabolismo

– crescita

– sviluppo

– Temperatura

Il corretto funzionamento di questa ghiandola dipende da due minerali: iodio e manganese.

Di questi due, lo iodio è il più importante per la salute della tiroide.

Ci sono alcuni test semplici ed economici domestici che possono mostrare se il tuo corpo ha abbastanza iodio alla tiroide.

Pubblicità

1. Sarà necessario lo iodio per eseguire questo test.

teste_de_iodo _-_ novo_ed

 Inchiostro di iodio / Lugol è disponibile in qualsiasi farmacia. Se non si trova in farmacia, acquistare su Internet.

Per coloro che vivono negli Stati Uniti, il test può essere fatto con il prodotto Detoxadine (venduto su Amazon).

2. Il momento migliore per effettuare questo test è la mattina, dopo la doccia – ma se non è possibile, si può fare in qualsiasi momento.

3. Disegnare un quadrato, le dimensioni di un francobollo, al polso – con la tintura di iodio.

3. Annotare il tempo da quando lo hai disegnato.

4. Osservare bene il colore della vernice nelle prossime 24 ore.

Imparare a interpretare i risultati:

– Se il colorante tende a schiarirsi un po’ dopo 24 ore, significa che tutto è normale.

– Se il colorante tende a sparire o a diventare molto chiaro tra le 18-24 ore, è un segno che si ha una lieve carenza di iodio.

Pubblicità

– Se il colorante si dissolve o scompare quasi in 12-18 ore, c’è un deficit moderato di iodio.

– Se il colorante scompare entro le prime 6-12 ore, significa che c’è una grave assenza di iodio. Ancor più grave se scompare prime delle 6 ore.

È possibile ripetere il test ogni 1 o 2 settimane per monitorare la necessità di iodio.

Se siete carenti cercate di assumere lo iodio con il cibo (alghe, pesce, sale di buona qualità) o supplementi (come lugol). Consultate prima un medico che potrà prescrivervi esami di laboratorio che confermeranno o meno la carenza di iodio.


Potrebbe interessarti anche...