The End of the F***ing World Netflix. Trama, cast e curiosità!

The End of the F***ing Wolrd è una serie teen drama, distribuita su Netflix dal 5 gennaio 2018.
Se non conoscete la stravagnte storia di Alyssa e James, niente panico!
Mettetevi comodi sul vostro divano con un bel contenitore di pop corn, una bevanda rinfrescante e… iniziamo!

The End of the F***ing World Netflix: la trama.

Alyssa è un’adolescente con un carattere un po’ complicato. Ribelle, arrabbiata con il mondo, stravagante e scontenta della propria vita. James invece è un ragazzo molto introverso, taciturno e asociale. Entrambi frequentano la stessa scuola.
A causa di alcune esperienze vissute nella propria infanzia, James crede di essere un po’ psicopatico. Questo suo disturbo arriva all’apice quando decide che, per essere soddisfatto, deve trovare qualcuno da uccidere.
La sua preda è proprio Alyssa… o cambierà idea?

I due intraprendono insieme un viaggio che li porterà a stravolgere le loro noiose vite.

The End of the F***ing World: il cast.

L’introverso James è interpratato dal giovane attore Alew Lawther, già noto ai fan di Netflix dopo esser stato il protagonista di uno dei più sconvolgenti episodi di Black Mirrore, Zitto e Balla.
Alyssa invece è interpretata da Jessica Barden. Per l’attrice questa serie è il primo ruolo da protagonista.

Steve Oram veste i panni di Phil, il padre di James, mentre Christine Bottomley quelli di Gwen, la mamma di Alyssa.
Il padre naturale di Alyssa è Leslie Foley, interpretato da Barry Ward e Tony, interpretato da Navin Chowdhry, è il suo patrigno.

Altri personaggi che troviamo nella serie sono Eunice (Gemma Whelan), Bonnie (Naomi Ackie) e Teri (Wunmi Mosaku).

LEGGI ANCHE:  Disney Plus luglio: tanti film e serie tv in arrivo nel nuovo catalogo!

L’idea e la regia sono firmate da Jonathan Entwistle, mentre le musiche sono di Graham Coxon, noto per essere il chitarrista dei Blur.

The End of the F***ing World: le curiosità.

  • La prima stagione è stata distribuita il 5 gennaio 2018, mentre la seconda il 5 novembre del 2019.
    Lo sceneggiatore Charlie Covell, nell’ottobre 2019, ha dichiarato che la terza stagione non è prevista e non verrà realizzata.
  • La serie è l’adattamento cinematografico della graphic novel di Charles Forsman,The End of the F***ing Wolrd. Un altro fumetto di Forsman è stato successivamente adattato per una serie Netflix, I Am Not Okay with This.
  • Per pubblicizzare l’uscita della seconda stagione, Netflix Italia ha realizzato un teaser insieme a Myss Keta, un’artista italiana.

Le nostre considerazioni.

Se avete voglia di un prodotto fresco, stravagante, originale, divertente ma anche molto riflessivo, The End of the F***ing Wolrd è quello che fa per voi!
Questa serie vi porterà via dalla realtà e dalla routine quotidiana, trascinandovi in un mondo davvero particolare, a tratti oscuro ma anche pieno d’amore.
La storia ed il viaggio di Alyssa e James, due anime diverse ma allo stesso tempo uguali e fragili, vi conquisterà.
Al termine della seconda stagione, vi farà compagnia anche qualche lacrimuccia.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...