Ti basta mettere una noce dentro una bottiglia e dopo 7 giorni ti godi il risultato!

metti una noce dentro una noce nella bottiglia

Ti basta mettere una noce dentro una bottiglia e dopo 7 giorni ti godi il risultato!

Sapevi che puoi ottenere delle piantine di noce direttamente dalle noci che compri al supermercato? In quest’articolo ti spiegheremo come mettendo una noce dentro una bottiglia, potrai in poco tempo ottenere una tua pianta personale.

metti una noce dentro una noce nella bottiglia

Ti basta mettere una noce dentro una bottiglia: ecco come ottenere una pianta

Sembrerà stupido dirlo, ma la prima cosa da fare è procurarsi una noce. Bisogna stare attenti, però, nella scelta: questa, infatti, dovrà avere il guscio, la parte esterna, completamente integro. Non deve presentare crepe o rotture varie.

Prepariamo, a questo punto, la noce. Dalla parte più appuntita, ben visibile, dovremo realizzare una piccola apertura: con due dita, pressiamo leggermente intorno alle giunture fino a quando non udiremo un piccolo rumore. Questo spazio creato, permetterà alla noce di entrare prima in contatto con l’acqua, una volta messa a dimora.

Procuriamoci una bottiglia vuota di plastica e tagliamola a metà per ottenere due parti distinte. Ora, inseriamo la parte superiore, quella con l’imbocco, nella parte inferiore: assicuriamoci di togliere il tappo! Prendiamo un po’ d’acqua e riempiamo il recipiente facendo in modo che l’acqua arrivi a massimo un centimetro sotto l’imbocco.

Ora prendiamo la noce e con la parte appuntita, verso il basso, posizioniamola all’interno. Aspettiamo alcuni giorni e notiamo che l’acqua diventerà di colore giallo paglierino (se così non fosse, l’imbocco non è sufficiente e qualcosa è andato storto). Il livello dell’acqua dovrà essere sempre sufficiente per toccare la noce.

Crescita della pianta

Già dopo tre settimane circa noteremo che la noce comincia ad aprirsi sempre di più. Se notiamo la presenza di muffa, allora dovremo procedere da capo con l’esperimento, perché non produrrà gli effetti sperati.

LEGGI ANCHE:  Una casa fai da te con mattoni simili alle costruzioni Lego "geniale"!!!

Dopo quasi quattro settimane, il gheriglio comincerà a svilupparsi e la noce si apre sempre di più. Le due metà del guscio cominceranno a separarsi sempre di più. Dopo circa 40 giorni, la noce sarà aperta completamente, con una radice ben visibile ed un germoglio che sviluppatisi poi diventerà un noce vero e proprio.

Ora dovremo procurarci un vaso del diametro di almeno 10 cm e riempirlo con due terzi di torna. Facciamo un foro al centro e inseriamo la noce con il germoglio verso l’alto all’interno. Ricopriamo il tutto e vaporizziamo il tutto; inzuppiamo il terreno e riponiamo il vaso in una zona luminosa, ma non soggetta a raggi diretti. Dopo qualche giorno, la crescita della pianta sarà ancora più visibile.

Ecco, avete realizzato una pianta di noce!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...