Tipi di melanzane: 10 varietà e i consigli per impiegarle nelle ricette giuste

Tipi di melanzane: 10 varietà e i consigli per impiegarle nelle ricette giuste

Le melanzane sono uno degli ingredienti che vengono maggiormente utilizzati in cucina per la preparazioni di diversi piatti. In commercio ne esistono diverse varietà, ecco qualche consiglio utile.

Tipi di melanzane

 1.Melanzana viola

Una delle tipologie di melanzane più diffuse e utilizzate in cucina è la melanzana viola. A seconda della regione in cui vi trovate, questa varietà di melanzana viene utilizzata per fare dei gustosi piatti, come ad esempio la pasta alla Norma, un primo piatto superlativo composto da ingredienti freschi e melanzane fritte.

2.Melanzana viola lunga

La melanzana viola lunga ha un sapore piccante ed ha una polpa molto succosa. E’ indicata per preparare delle ottime polpette fritte oppure può essere conservata cruda sott’olio.

3.Una melanzana zebrata

Questo tipo di melanzana è caratterizzata dalle sue striature bianche e viola, per questo motivo è conosciuta come melanzana zebrina. Può essere usata in cucina per preparare una parmigiana di melanzane senza l’utilizzo del pomodoro o è perfetta per essere cotta sulla griglia.

4.La tipologia mini

Perfetta se dovete preparare dei piatti da gustare all’aperto è la melanzana mini, conosciuta anche con il nome di perlina. E’ di dimensioni molto ridotte, ha una polpa molto dolce e si presta a fritture, ma anche per cucinare un’ottima pasta fredda con i pomodori e la stracciatella.

5.Le melanzane tondeggianti: varietà di colore viola

Dalle grandi dimensioni, le melanzane tondeggianti viola hanno un sapore molto dolce e una polpa biancastra. Si possono utilizzare per preparare un gustoso contorno da cuocere in padella o al vapore, oppure anche nel forno. Inoltre se vengono tagliate a fette orizzontali, si possono utilizzare per realizzare delle ottime pizzette dietetiche.

6.Le melanzane tondeggianti: varietà con sfumature rosa

Questo tipo di melanzana, non è solo molto bella da vedere, ma si presta per essere cotta sulla griglia o tuffata all’interno dell’olio bollente per una gustosa frittura. Una delle ricetta per cui può essere adoperata è la pasta burrata e melanzane, davvero ottima.

LEGGI ANCHE:  Deodorante fai da te e naturale : sono 6 le ricette veloci ed efficaci!

7.Le melanzane tondeggianti: varietà di colore rosso

Anche se la sua forma assomiglia ad un pomodoro questa varietà di melanzana originaria dell’Africa, ha un retrogusto amaro ed è un po’ piccante. Può essere conservata sott’aceto o immersa nell’olio. Di questa varietà possono essere mangiate le foglie e saranno perfette da inserire all’interno di una gustosa insalata.

8.Le melanzane tondeggianti: varietà di colore bianco

Un tipo di melanzane poco diffuse è la varietà di colore bianca di forma rotonda. E’ molto leggera e viene utilizzata per preparare dei piatti tipici della cultura libanese, come il  baba ganush ( il famoso caviale di melanzane).

9.Le melanzane tondeggianti: tipologia di colore nero

Tra le melanzane più diffuse, c’è la melanzana tondeggiante di colore nero. Questa, può essere utilizzata per preparare dei piatti classici, come le melanzane alla parmigiana o una più semplice ma altrettanto saporita, pasta condita con melanzane e pomodorini freschi.

10.La melanzana lunga di colore nero

Dal suo caratteristico colore nero e dalla sua strana forma, la melanzana lunga di colore nero è un ingrediente perfetto per cucinare molti piatti. Ad esempio, si presta per fare degli involtini con il prosciutto cotto ed il formaggio, ma anche una saporita crema di melanzane, da servire con una spolverata generosa di prezzemolo fresco.

Buon appetito a tutti!

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...