Tiramisù pancake: impazziranno tutti per la sua morbidezza!

tiramisu pancake tutti impazziranno per 31

Esistono svariate versione di questo dolce al cucchiaio famoso in tutto il mondo, ma il tiramisù al pancake è forse la ricetta più originare e soffice del pianeta.

I classici savoiardi vengono sostituiti da quelle particolarissime frittelle che nei Paesi Anglosassoni fanno da padrone a colazione per una partenza sprint. Morbide e saporite, si trasformano in una base ideale per una dessert davvero strabiliante. La bagna al rum e caffè regalerà loro un sapore sorprendente, ma se desiderate una resa analcolica per i piccoli di casa, sostituite il liquore con l’acqua; la crema al mascarpone utilizzata come farcia e la copertura al cacao amaro renderanno l’insieme indimenticabile anche per i palati più raffinati.

Procuratevi:

  • per i pancakes:
    • uova, 2
    • farina di tipo 00, 200 g
    • latte, 125 ml
    • yogurt magro, 1 vasetto
    • zucchero, 2 cucchiai
    • lievito in polvere per dolci, 2 cucchiai
    • sale, 1 pizzico
    • bicarbonato, 1 pizzico
    • olio di semi, q.b. per friggere
  • per la crema:
    • uova, 3
    • mascarpone, 250 g
    • zucchero, 3 cucchiai
  • per la bagna:
    • rum o acqua, 1 tazza
    • caffè, 2 tazze
    • zucchero, 2 cucchiaini
  • per decorare:
    • cacao amaro, q.b.

Curiose di sapere come fare? Iniziamo!

tiramisu pancake tutti impazziranno per 31

Tiramisù pancake: preparazione e assemblamento

Per cominciare a preparare i pancakes, separate tuorli e albumi.

Montate i bianchi a neve con un pizzico di sale e teneteli a portata di mano. Unite ai rossi yogurt e latte e amalgamateli velocemente. Setacciate tra loro in un’altra ciotola ancora lievito, zucchero e farina, quindi aggiungeteli ai liquidi e mescolate il tutto con le fruste elettriche. Infine, con movimenti delicati dal basso verso l’alto e servendovi di una spatola, inglobate anche gli albumi montati. Aggiungete un pizzico di bicarbonato e quando l’impasto risulterà uniforme ed omogeneo, mettete sul gas una padella antiaderente. Ungetela con un filo d’olio e accendete il fuoco a fiamma bassa. Prelevate con un mestolo il composto e versatelo al centro del pentolino, attendete che si formino le prime bollicine, quindi girate il pancake e cuocetelo per altri 2 minuti. Sistematelo su un piatto da portata e proseguite in questo modo fino a terminare il tutto.

LEGGI ANCHE:  Pasta e cavolfiore al forno: più gustosa della lasagna!

Attendete che si freddino e nel mentre preparate la crema.

Separate nuovamente tuorli e albumi in due recipienti distinti. Montate i bianchi a neve con il sale. Lavorate i tuorli con lo zucchero fino a ottenere un composto chiaro e spumoso, quindi unite anche il mascarpone e continuate ad amalgamare per arrivare a realizzare una crema liscia. Inserite gli albumi montati compiendo movimenti delicati dal basso all’alto.

Coprite con la pellicola e passate alla bagna. Unite in un piattino caffè e rum o acqua, zuccherate e mescolate rapidamente. Riprendete i pancakes, immergeteli rapidamente nel sughetto appena creato, quindi sistemate il primo su un vassoio da portata, farcitelo con la crema al mascarpone e continuate alternando gli strati fino ad esaurire tutti gli ingredienti. Decorate con una spolverata di cacao e servite… sarà un successo! Buon appetito!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...