Tiramisù perfetto? Per un risultato TOP Evitate questi 3 errori fatali!

tiramisu perfetto evitate questi 3 AdobeStock 265868298

Realizzare un Tiramisù perfetto non è così semplice come si crede! Anche se questo è il dolce italiano per antonomasia e tutte, almeno una volta nella vita, hanno provato a cimentarsi nella sua preparazione, il risultato non sempre è stato quello sperato!

tiramisu perfetto evitate questi 3 AdobeStock 265868298

Questo perché si commettono alcuni errori, involontariamente, che portano ad un finale non propriamente idilliaco. Ecco perché abbiamo pensato di raccogliere qui tutti i consigli giusti per la riuscita di questo amatissimo dessert. Curiose? Iniziamo! 

 

Tiramisù perfetto: tutti gli errori da NON commettere mai!

Il Tiramisù perfetto è quello che si presenta morbido e cremoso all’assaggio, con i biscotti appena bagnati nel caffè e uno strato di cacao amaro in polvere che avvolge il palato…Ecco quali errori evitare per riuscirci!

1. L’importanza di montare i composti

Cominciamo dai passaggi corretti da effettuare per montare gli ingredienti semi-liquidi.

Ecco come fare: quando unite panna o albumi montati, al mascarpone dovete prima ammorbidire quest’ultimo rendendolo liquido e poi incorporare il resto all composto. Solo così facendo la crema resterà gonfia e soffice.

2. Il modo corretto di bagnare i biscotti!

A volte capita di bagnare eccessivamente i biscotti, altre, di inzupparli troppo poco. Ma qual è il modo giusto perché il tiramisù sia davvero perfetto?

Prima regola: il caffè. Deve essere fatto rigorosamente con la moka e va utilizzato tiepido se non proprio freddo. Questo passaggio è fondamentale perché in caso contrario i biscotti si scalderanno e si sfalderanno facilmente.

 

Immergete i biscotti nel caffè freddo giusto il tempo sufficiente per ammorbidirli senza annacquarli e poi disponeteli sulla teglia. Fate molta attenzione a non lasciare nessun residuo liquido sul fondo della pirofila!

LEGGI ANCHE:  Frittelle non fritte di mele, accendete il forno e allacciatevi il grembiule!

3. Lasciatelo riposare in frigorifero per ottenere un tiramisù perfetto

Per gustare un tiramisù davvero all’altezza, fatelo riposare almeno 6 ore in frigorifero a basse temperature affinché la crema si addensi in modo corretto e non si sfaldi appena lo si andrà a tagliare successivamente.

Quindi, preparatelo in anticipo e lasciategli il tempo necessario per rapprendersi prima di servirlo!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...