toast di patate senza pane toast di patate

Toast di patate senza pane: una delizia unica!

Toast di patate senza pane: una delizia unica!

Avete mai pensato ad una colazione molto particolare? Oggi vi proponiamo un toast speciale fatto con le patate. Qualcosa di diverso che, per chi ama la colazione salata, sarà una valida alternativa alla solita routine.  Spesso infatti chi ama il salato mangia affettati, pizzette, crackers, ecc…  Vediamo come si prepara!

Toast di patate senza pane

Credit foto

Toast di patate senza pane: una delizia unica!

Ingredienti necessari per il toast di patate

  • 2 patate
  • sale q.b.
  • 1 cucchiaio di farina
  • 50 gr di scamorza grattugiata
  • 1 uovo
  • 2 fette di formaggio a pasta dura (tipo edamer)

Procedimento

La prima cosa che dovete fare per poter gustare il toast, è quello di tagliare le patate a julienne e immergerle nell’acqua e lasciatele per una mezz’ora poi scolatele. Mettetele successivamente in una terrina abbastanza capiente e aggiungete un cucchiaino di sale, un cucchiaio di farina e subito dopo mescolate il tutto, per fare in modo che gli ingredienti aggiunti, si possano amalgamare il più possibile.

Prendete poi una pentola antiaderente di medie dimensioni, versate all’interno un filo d’olio e mettete le patate che avete appena preparato. Disponete poi le patate in modo uniforme e, utilizzando una paletta da cucina, schiacciatele per bene per farle aderire al fondo. Quando i bordi saranno dorati e sul fondo si sarà formata una sorta di crosta, dovete girarle dall’altra parte. Potete aiutarvi con un coperchio.

toast di patate senza pane articolo 2016

Credit foto

A questo punto, solo su metà “frittatina” di patate, mettete la scamorza tagliata a julienne (potete usare anche quella già pretagliata), sopra la quale dovete rompere un uovo. Poi aggiungete due fette di formaggio edamer ( quello già affettato) e disponetelo sopra alla mozzarella e all’uovo. A questo punto prendete la metà non condita e ripiegatela sopra. Fate cuocere ancora un po’ poi girate sull’altro lato. Aiutatevi con la paletta per mantenere il tutto compatto. Quando tutte le superfici saranno belle dorate il toast di patate sarà pronto.

LEGGI ANCHE:  Croccanti patate al forno come non le hai mai mangiate!

Una volta cotto, mettetelo su un piatto da portata e dividetelo in più parti, lasciate intiepidire qualche minuto prima di mangiare. Buon appetito!

 

Queste idee valgono oro… Altro che lattine!