Tonno capperi e agrumi: freschissimo secondo per deliziare le feste

tonno capperi e agrumi freschissimo 3

Un secondo delicato e leggero rappresenta sempre la scelta giusta, ma questo tonno ai capperi, agrumato e profumato supera ogni aspettativa!

Saporito e nutriente, il pesce viene semplicemente scottato in padella. Una volta cotto, non dovrete far altro che tagliarlo a dadini ed amalgamarlo al resto degli ingredienti.

Ricco di micronutrienti, salutare e genuino, questo piatto allieterà il palato di familiari e ospiti, sorprendendo anche gli amici più esigenti e raffinati.

Tanto semplice da realizzare, quanto ricercato nell’accostamento di gusti e aromi che sapranno esaltare le qualità di una ricetta davvero unica, per un Natale diverso dal solito.

Presentatela al banchetto delle feste, nessuno saprà resistere e il pasto sarà più digeribile che mai.

Curiose di scoprire come procedere? Iniziamo!

tonno capperi e agrumi freschissimo 3

Tonno capperi e agrumi: ingredienti e preparazione

Per questa ricetta procuratevi:

  • pomodori grandi, 2
  • arance biologiche, 2
  • limone biologico, ½
  • tonno fresco, 200 g a fette spesse
  • capperi sotto sale, 15
  • sedano, 1 gambo
  • olio extravergine d’oliva, 5 cucchiai
  • erba cipollina, 1 cucchiaino
  • prezzemolo, 1 cucchiaino
  • basilico, 1 cucchiaino
  • sale, q.b.

Le dosi indicate sono per 2 persone. Ovviamente, se i vostri commensali sono più numerosi, non vi resterà che aumentare proporzionalmente le quantità per soddisfare tutti i presenti.

In una padella antiaderente versate un filo di olio d’oliva, mettete sul gas e scaldate a fiamma alta. Appoggiate il tonno e fatelo rosolare su tutti i lati, quindi lasciatelo raffreddare.

Nel mentre, sciacquate bene i capperi immergendoli in una scodella piena di acqua, scolateli e teneteli a portata di mano.

Tritate con la mezza luna l’erba cipollina, il basilico e il prezzemolo.

Sbucciate le arance a vivo, senza lasciare parti bianche. Tagliatele in quattro quarti e poi a cubetti.

Riducete anche i pomodori a dadini, affettate il sedano. Sistemate tutti gli ingredienti in una ciotola larga e capiente e amalgamate bene.

LEGGI ANCHE:  I vari tipi di farina e come fare per usarli al meglio: la nostra guida

Riprendete il tonno e tagliatelo in tocchetti più grandi rispetto agli altri ingredienti, unitelo nel recipiente.

Versate in una terrina il succo di mezzo limone, unite l’olio d’oliva, i sapori, infine, aggiustate il sale.

Emulsionate il tutto con i rebbi di una forchetta e condite con questa vinaigrette il vostro piatto profumatissimo.

Buon appetito!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...