Torta 7 vasetti e 3 uova, nocciole e pere: dietetica, morbida e profumata.

La torta 7 vasetti e 3 uova è un dolce casalingo alle pere e nocciole. Un’esplosione di gusto e raffinatezza, morbida e croccante, senza burro, che viene sostituito dall’olio per renderla ancora più soffice e dietetica. Prende il nome dall’unità di misura degli ingredienti, il vasetto vuoto di yogurt (da 125 ml) che viene utilizzato in maniera ben precisa e riempito 7 volte secondo una procedura semplice, ma rigorosa. Con l’aggiunta di 3 uova realizzerete un dessert dal gusto intrigante in un lampo! Curiose? Iniziamo!

 

Torta 7 vasetti, nocciole e pere: ingredienti.

Per realizzare questo dolce, dovete disporre di:

  • uova, 3
  • 1 vasetto di:
    • yogurt bianco naturale (125 ml ),
    • fecola di patate,
    • olio di semi,
  • 2 vasetti di:
    • farina,
    • zucchero,
  • lievito in polvere per dolci 16 g
  • uno stampo da 24 cm

Questi sono gli ingredienti base per la torta 7 vasetti e 3 uova; per renderla davvero speciale, dovrete aggiugere:

  • 50 g di nocciole,
  • 5 pere,
  • q.b. granella di nocciole.

Imburrate ed infarinate (o inzuccherate) una teglia da 24 cm. Azionate il forno a 180°.

 

Preparazione.

Iniziate a lavare e sbucciare le pere mature. Tagliatene poi 3 a cubetti abbastanza piccoli, affettate le restanti per guarnire la torta. Tostate le nocciole su una padella antiaderente a fiamma alta per 5 minuti, muovendole continuamente.

Prendete ora il vasetto di yogurt intero (a temperatura ambiente) da 125 ml e versatelo in una ciotola. Unite due vasetti di zucchero e lavorateli con uno sbattitore, fino ad ottenere una crema liscia. Rompete le uova, separando albumi e tuorli, ed inserite questi ultimi nella ciotola con lo yogurt e lo zucchero, continuando a mescolare con le fruste elettriche. Aggiungete l’olio a filo, sempre dosando con il vasetto vuoto di yogurt. Una volta il tutto che sarà ben amalgamato, posizionate un setaccio direttamente sulla ciotola e versate la farina, la fecola e il lievito in bustina. Utilizzando lo sbattitore a velocità bassa, incorporate le polveri, fino ad ottenere un composto liscio e uniforme. Unite ora le nocciole, le pere tagliate a cubetti e la granella.

LEGGI ANCHE:  La ricetta facile e gustosa: gli spaghetti coi piselli

In una scodella, separatamente, montate gli albumi a neve ben ferma. Trasferiteli nell’impasto, poco alla volta, mescolando delicatamente con movimenti rotatori dal basso verso l’alto, per evitare di smontare il preparato. Versate l’impasto nella tortiera, guarnitelo con le pere a fettine e infornate per 45 minuti. Se la torta si dovesse scurire in superficie, copritela con un foglio di alluminio durante gli ultimi 10 minuti. Trascorso questo tempo, verificare la cottura facendo la prova dello stecchino, sfornatela e lasciatela intiepidire prima di sformarla e servirla.

Si conserva morbida e profumata per 2-3 giorni sotto una campana di vetro.

Se utilizzerete un olio di semi leggero, come mais o girasole, il vostro dolce  risulterà ancora più delicato!

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...