Torta ai 3 cioccolati, senza colla di pesce, una vera estasi per il palato.

La torta ai 3 cioccolati è un dolce facilissimo da realizzare, goloso e bellissimo da portare in tavola: farete un figurone! I 3 diversi strati di cioccolato si alternano tra di loro, creando un effetto visivo e cromatico di perfezione assoluta. Potete scegliere liberamente la sequenza, partendo da quello amaro per arrivare a quello bianco, o fare l’inverso, il risultato finale sarà stupefacente in ogni caso.

L’unica accortezza che dovrete assolutamente osservare sarà quella di aspettare la completa solidificazione di uno strato prima di sovrapporre quello successivo. Per accelerare i tempi di rassodamento delle creme, potrete riporre la torta in freezer tra un passaggio e l’altro, poi però ricordatevi di conservarla in frigorifero (fino ad un massimo di 4 giorni, ma terminerà molto prima!!!).

Se rispetterete questa semplice regola, la riuscita è assicurata e l’effetto finale vi traporterà immediatamente nell’olimpo della pasticceria. Normalmente per fare addensare le creme viene utilizzata la gelatina di pesce, ma in questa ricetta vi sveliamo un segreto per prepararla con ciò che avrete già in casa! Curiose? Iniziamo!

Torta ai 3 cioccolati: ingredienti e preparazione.

Per preparare questa squisita torta, dovrete disporre di:

  • Per decorare
    • riccioli di cioccolato fondente (o gocce)
  • per la base:
    • burro, 100g
    • biscotti secchi, 250 g
  • per lo strato di cioccolato bianco
    • cioccolato bianco, 200 g
    • panna fresca liquida, 50 ml
    • amido di mais (maizena), 1 cucchiaino
  • per lo strato di cioccolato al latte
    • cioccolato al latte, 200 g
    • panna fresca liquida, 50 ml
    • amido di mais (maizena), 1 cucchiaino
  • per lo strato di cioccolato fondente
    • cioccolato fondente, 200 g
    • panna fresca liquida, 50 ml
    • amido di mais (maizena), 1 cucchiaino
LEGGI ANCHE:  Torta cremosa: La più buona che ho mai fatto: senza cottura, uova, farina e burro!

Questo dessert si prepara facilmente, seguendo semplici passaggi e determinati tempi di posa. 

Preparazione della base della torta ai 3 cioccolati.

Mettete a fondere il burro in un pentolino. Rivestite una tortiera a cerniera con la pellicola trasparente, facendola aderire perfettamente ai bordi.

Tritate finemente i biscotti nel mixer o in una busta per alimenti, schiacciandoli con il batticarne. Una volta ridotti in polvere, unite il burro fuso.

Trasferite il composto nello stampo premendo bene con le mani in modo da compattarla perfettamente e riponete in frigorifero.

Per gli strati di cioccolato.

In un pentolino, fate scaldare SENZA portare a bollore, la panna fresca liquida con l’amido di mais.

Tritate il cioccolato e unitelo alla panna nel pentolino, poi mescolate in modo che si sciolga completamente.

Fate raffreddare leggermente la crema e versatela sulla base di biscotti.

Mettete in frigo o in freezer fino a che il tutto non si sarà rassodato.

Ripete questo procedimento per ogni strato di cioccolato, verificando che quello precedente si sia solidificato del tutto prima di aggiungere quello successivo. Riponete la torta completata in frigorifero per un’ora almeno. Quando si sarà rappresa completamente, estraetela, sformatela e decoratela con riccioli di cioccolato. E buon appetito!

Torta ai 3 cioccolati

 

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...