Torta al cioccolato bianco e al cocco: senza cottura. Pazzesca!

torta al cioccolato bianco e 1

Una torta al cioccolato bianco e al cocco, è quello che ci vuole in questo periodo per sollevare lo spirito e allietare la gola.

Inoltre è senza cottura in forno, ideale quindi con il primo caldo primaverile. Golosissima e delicata, è una vera sorpresa per il palato: il gusto fresco del cocco ben si sposa con il sapore avvolgente del cioccolato bianco, il tutto deposto su una croccante base di biscotto. I piccoli di casa si tufferanno dentro questa candida nuvola, gli adulti apprezzeranno la consistenza cremosa e delicata; insomma, sarà un’ovazione generale con tanto di bis richiesto ad alta voce! Perfetta dopo cena, conclude un incontro con gli amici di sempre in pompa magna: farete un figurone!

Curiose di scoprire come procedere? Iniziamo!

torta al cioccolato bianco e 1

Torta al cioccolato bianco e al cocco: ingredienti e preparazione

Per questa torta al cioccolato e cocco, procuratevi:

  • burro, 100 g
  • biscotti secchi, 300 g
  • zucchero a velo, 50 g
  • cioccolato bianco, 100 g
  • ricotta, 300 g
  • panna, 200 g
  • farina di cocco, 60 g

Scaldate il burro a bagnomaria o nel microonde, quando sarà fuso e liquido, lasciatelo raffreddare leggermente. In un robot da cucina, tritate finemente i biscotti, trasferiteli in una ciotola, aggiungete il burro fuso e amalgamate il tutto con un cucchiaio di legno. Quando il composto risulterà sabbioso, trasferitelo in una tortiera a cerniera da 24 centimetri di diametro. Compattatelo sulla base con un batticarne, livellate per bene e riponete in frigorifero per mezz’ora circa.

Nel mentre, montate la panna a neve fermissima e sciogliete il cioccolato, a bagnomaria o nel microonde, quindi fate intiepidire leggermente.

In un recipiente capiente scolate la ricotta dal siero, aggiungete zucchero e farina di cocco, quindi lavorate con lo sbattitore. Non appena avrete ottenuto una crema liscia, inserite anche la panna e il cioccolato, senza smettere di mescolare.

LEGGI ANCHE:  Meravigliosa zucca al forno: come evitare gli errori per un piatto super!

Versate la farcitura nello stampo e mettete nuovamente a refrigerare a 4° per 3 ore almeno.

Ora affondate il cucchiaio nel piacere! Buon appetito!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...