Torta alla crema di mele: friabile e morbida, scalda il cuore

torta alla crema di mele 3

Non la solita ricetta già vista e rivisitata, questa torta alla crema di mele è un dolce inimitabile: la frutta tagliata finemente, si scioglie in cottura rivelando un cuore morbido naturalmente. Niente burro, niente olio, solo 2 uova, poco zucchero, due cucchiai colmi di farina, una spruzzata di latte e il gioco è fatto.

In un baleno infornerete un capolavoro casalingo che porterà gioia a grandi e piccini. La cucina invasa da un profumo invitante condurrà tutti al vostro cospetto, con l’acquolina in bocca! Giusto il tempo che cuocia e potrete soddisfare quel sottile desiderio di dolce che assale proprio tutti, nei pomeriggi invernali.

Curiose di scoprire come procedere? Iniziamo!

torta alla crema di mele 3

Torta alla crema di mele: ingredienti e preparazione

Per questa ricetta, procuratevi:

  • farina, 100 g
  • uova, 2
  • latte scremato, 100 ml
  • zucchero semolato, 70 g
  • zucchero a velo, 1 cucchiaio colmo
  • limone non trattato, 1
  • mele, 4
  • lievito per dolci in polvere, 1 cucchiaino
  • sale, 1 presa

Preriscaldate il forno a 180°. Ungete uno stampo da 20 centimetri di diametro e inzuccheratelo, rimuovete poi l’eccesso, capovolgendolo. Se preferite, potete foderarlo con la carta apposita, bagnatela e strizzatela per farla aderire meglio al fondo e ai bordi.

Grattugiate il limone, setacciate farina e lievito e tenete a portata di mano.

Lavate le mele, asciugatele, sbucciatele e levate loro il torsolo, quindi affettatele sottilmente con una mandolina o un pelapatate.

In due terrine diverse, rompete le uova, separando tuorli e albumi. Montate i bianchi a neve fermissima con un pizzico di sale. Lavorate i rossi con lo zucchero, versate il latte a filo e incorporate la scorza di limone, senza smettere di mescolare con le fruste elettriche. Infine, unite farina e lievito e amalgamate con massima cura per scongiurare la formazione di grumi.

LEGGI ANCHE:  Torta ghiotta: 1 kg di mele, zero grammi di burro e bontà a 1.000

Ora, inserite gli albumi montati, fatelo con cautela e per non sgonfiarli, ricorrete ad una spatola e compite movimenti delicati dal basso all’alto.

In ultimo, aggiungete le mele a fettine. Trasferite il tutto nella tortiera e livellate la superficie con il dorso di un cucchiaio. Infornate per 30 minuti. Fate la prova stecchino, se asciutto, sfornate il vostro dolce, se ancora umido, proseguite la cottura per un massimo di 10 minuti sul ripiano più basso del forno.

Sfornate e lasciate raffreddare questa torta cremosissima prima di sformarla, affettarla e gustarla spolverate di zucchero a velo.

Buon appetito.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...