Torta alla Nutella glassata: 20 minuti per preparare una vera ghiottoneria!

La Torta alla Nutella glassata è la regina delle ghiottonerie: un tuffo nella morbidezza più golosa, con tanto di copertura di cioccolato fondente. Impazzirete per questo dessert davvero spettacolare che andrà a ruba in famiglia, soprattutto se avete dei bambini da soddisfare! Dovrete preparare prima l’impasto e poi ricoprirlo successivamente per un risultato più gustoso. Curiose? Allacciate i grembiuli… impugnate la frusta da pasticcere ed iniziamo…

Torta alla Nutella glassata

Torta alla Nutella glassata: ingredienti e preparazione.

Per preparate l’impasto vi serviranno:

  • uova, 3
  • fecola di patate, 110 g
  • farina, 220 g
  • zucchero semolato, 130 g
  • lievito, 1 bustina,
  • latte, 100 ml
  • e naturalmente, Nutella, 200g

Per realizzare la glassa, dovrete disporre di:

  • miele, 30 g
  • latte, 100 ml
  • cioccolato fondente, 150 g

Imburrate e infarinate (o inzuccherate) una tortiera da 22 cm. Accendete il forno a 180°. In una ciotola, con le fruste elettriche, amalgamate uova e zucchero per ottenere un composto chiaro e spumoso. Unite la nutella e mescolate per incorporarla nell’impasto. Setacciate il lievito, la fecola e la farina. Aggiungeteli all’impasto e lavoratele sempre con le fruste elettriche. Inserite ora il latte lentamente, fatelo assorbire completamente rigirando. Trasferite l’impasto nello stampo e infornate per 50 minuti. Fate la prova stecchino prima di estrarre il vostro dolce. Lasciatelo raffreddare completamente.

Nel frattempo preparate la glassa. Tritate finemente il cioccolato fondente e fatelo sciogliere a bagnomaria o nel forno a microonde. In un pentolino antiaderente, mettete a scaldare il latte. Prima che arrivi a bollore versate il cioccolato e il miele, abbassate il fuoco al minimo e mescolate fino ad ottenere una glassa lucida e densa, senza grumi. Riponetela ora in una ciotolina, copritela con della pellicola per alimenti e lasciatela raffreddare per almeno 20. Quando saranno fredde sia la torta, sia la copertura, ricoprite il vostro dessert e riponete nuovamente in frigorifero per 3 ore prima di servirla. Come avrete notato, la ricetta in sé è semplicissima, seguendo attentamente i procedimenti però realizzerete un dolce che avrà l’aspetto ed il gusto dell’alta pasticceria… Buon appetito!

LEGGI ANCHE:  Churros fatti in casa: ecco la ricetta spagnola. Deliziosi è dir poco!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...