Redazione Contatti Impostazioni Privacy

Torta all’acqua senza uova, burro e latte. La ricetta light di 130 Kcal!

torta all'acqua
Pubblicità

Torta all’acqua: solo 130 calorie di bontà!

Quella che ti stiamo per proporre è una ricetta sfiziosa ma al tempo stesso leggera e salutare. Si tratta di una buonissima torta all’acqua, ovvero, come si può capire dal nome, preparata senza uova, burro e latte.

Una ricetta leggera leggera che va benissimo per chi ha problemi di intolleranza al lattosio ma non per questo è disposto a rinunciare al gusto rassicurante di un buon dolce.

Tra l’altro questa torta sui generis si prepara davvero in poco tempo, il che vuol dire che se vi prende la voglia, tra il dire e il fare in questo caso non c’è di mezzo il mare. Insomma, se vi viene la voglia, la potete soddisfare in pochissimi minuti.

La cosa più importante nella preparazione della torta all’acqua è avere il forno preriscaldato a 180 gradi.

Pubblicità

La tecnica che si adopera per confezionare questo dolce è piuttosto nota e consiste nel mettere insieme separatamente da una parte tutti i liquidi e dall’altra tutti gli ingredienti secchi.

Ma vediamo come.

Intanto questi sono gli ingredienti necessari: un quarto di litro di acqua; 250 grammi farina integrale; 30 grammi di olio di semi; 50 grammi di stevia (è un dolcificante); una bustina di lievito per dolci; una bustina di vanillina; la scorza grattugiata di un limone.

Fate così: mescolate l’acqua e l’olio di semi in una ciotola; in un’altra ciotola mettete la farina, il dolcificante, il lievito, la vanillina e la scorza di limone; adesso mettete insieme tutti gli ingredienti e agitate velocemente con una frusta fino a che il composto non diventa omogeneo; versate il composto così ottenuto in una tortiera antiaderente più o meno di 25 centimetri di diametro; mettete in forno a 180 gradi per 35 minuti.

Pubblicità

Riassumendo: per preparare gli ingredienti ci vogliono circa 15 minuti, per la cottura in forno 35; le dosi sono per otto porzioni.

La torta è ottima servita con una spolverata di zucchero a velo o di cacao amaro.

 


Potrebbe interessarti anche...