Torta crema di mandorle e carote: una delizia unica e genuina!

torta rovesciata di carote e 98

Questa non è la classica torta di carote, ma un dolce ripieno di crema di mandorle: un vero capolavoro facilissimo da realizzare, delizioso da assaporare!

Offritelo dopo cena agli amici di sempre, verranno rapiti dal gusto straordinario di questo dessert. Ma non solo, a colazione regala la giusta carica per affrontare la giornata, a merenda sorprende il palato in un’estasi di dolcezza.

Procuratevi:

  • per la base:
    • olio di semi di girasole, 120 ml
    • uova, 3
    • farina di tipo 00, 220 g
    • farina di fecola di patate, 45 g
    • zucchero, 180 g
    • carote, 380 g
    • lievito in polvere, 1 bustina
  • per la crema:
    • fecola di patate, 15 g
    • farina di tipo 00, 10 g
    • zucchero, 45 g
    • latte, 250 ml
    • uova, 2 solo i tuorli

Curiose di conoscere ogni passaggio di questa ricetta strepitosa? Iniziamo!

Torta versata crema e carote: una delizia unica e genuina!

Torta crema di mandorle e carote: preparazione

Preriscaldate il forno a 180°. Foderate una tortiera da 22 centimetri di diametro con la carta apposita, bagnatela e strizzatela per farla aderire meglio al fondo e ai bordi. Se preferite, potete ungerla e infarinarla o inzuccherarla.

Iniziate a preparare la crema, scaldando in un pentolino il latte. Portatelo a bollore, ma a fiamma bassa.

Nel mentre, lavorate i tuorli con lo zucchero in una ciotola, dovete ottenere un composto denso e spumoso. Incorporate anche entrambe le farine, mescolando con la frusta.

Quanto il latte arriva ad ebollizione, toglietelo dal fornello e unitelo con l’impasto di uova, zucchero e farina. Amalgamate perfettamente tutti gli ingredienti e rimettete sul gas per fare addensare la crema. Tenete da parte e lasciate raffreddare leggermente, quindi coprite con la pellicola e tenete a portata di mano.

Ora preparate la base; in una ciotola setacciate insieme le farine, lo zucchero e il lievito.

LEGGI ANCHE:  Formaggio fatto in casa con un solo ingrediente e non è il latte: facilissimo

Lavate le carote, pelatele e tagliatele a rondelle, quindi frullatele con l’olio nel mixer da cucina. Quando otterrete un composto cremoso (ci vorranno 5 minuti circa), inserite anche le uova, azionate nuovamente il robot, uniformate e trasferite in un recipiente capiente.

Aggiungete le polveri e amalgamate con la frusta. Non appena l’impasto risulta omogeneo, versatene metà nella tortiera e infornate per 20 minuti. Sfornate, farcite con la crema, quindi aggiungete il restante composto per coprire il tutto e infornate nuovamente per 25 minuti. Controllate la cottura con lo stecchino, se asciutto estraete il dolce, se umido proseguite per altri 5 minuti nel ripiano più basso del forno.

Lasciate raffreddare per una buona mezz’ora prima di assaggiarla. Buon appetito!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...