Torta di grano saraceno e mele frullate: il dolce dal gusto insolito e delicato!

torta di grano saraceno torta grano saraceno

Torta di grano saraceno: il dolce dal gusto insolito e delicato!

Se amiamo fare spesso dolci, ci saremo accorti che, dopo un po’, ci sembrano tutti uguali, per quanto cerchiamo le ricette più fantasiose il risultato finale alla lunga non ci soddisfa più.

torta di grano saraceno torta grano saraceno

Il motivo di questa noia è semplicemente il fatto che, praticamente tutte le ricette, hanno al loro interno la classica farina 00. Seppur ottima, usandola sempre, può stancare, per il suo gusto neutro.

Allora voltiamo completamente pagina e facciamo un dolce che nulla ha a che fare con quelli classici, è sempre un lievitato farcito, quindi nulla di particolarmente strano, la particolarità sta nella farina. Useremo il grano saraceno, il suo gusto forte e rustico ci regalerà una torta dal sapore unico, avrà un aroma “campagnolo”.

Torta di grano saraceno: il dolce gustoso per grandi e piccini!

Ingredienti

  • 250 grammi farina di grano saraceno
    50 grammi fecola di patate
    150 grammi zucchero
    2 mele
    3 uova
    1 limone grattugiato
    100 ml olio di semi
    70 ml latte
    1 bustina di lievito

Preparazione degli ingredienti

La prima cosa da fare è preparare tutti gli ingredienti in modo da averli pronti all’uso:

  • Dividiamo i tuorli dagli albumi, mettendo già gli uni in una ciotola e gli altri in un’altra.
  • Sbucciamo e grattugiamo o frulliamo le mele, in questo caso, invece, dovremo fare un lavoro “di fino”. La funzione delle mele in questo impasto è quella di renderlo morbido. La farina di grano saraceno tende a dare impasti piuttosto stopposi, l’umidità delle mele ovvia a questo problema.
  • Ultimo ingrediente da preparare è il limone, dovremmo grattugiarne finemente le buccia. Tra tutti i frutti nominati, questo è quello a cui dobbiamo fare più attenzione che sia di origine biologica. I pesticidi si depositano sulla buccia, dovendo usare proprio quella è fondamentale che non ce ne sia traccia.
LEGGI ANCHE:  Brutti ma buoni, i biscotti SENZA GLUTINE solo con albumi

Preparazione della torta di grano saraceno

Ora che abbiamo tutti gli ingredienti pronti, realizzare questo dolce sarà un attimo.

Montiamo a neve ben ferma gli albumi e incorporiamo al loro interno 50 grammi di zucchero, teniamoli un attimo da parte.

In un altro contenitore cominciamo a lavorare l’olio con i rimanenti 100 gr di zucchero e continuiamo a mescolare con le fruste. Di seguito, ad uno ad uno, aggiungiamo gli altri ingredienti. Prima le uova, le mele grattugiate, naturalmente, come sempre, prima di inserire l’ingrediente successivo assicuriamoci che il precedente sia perfettamente amalgamato. La successione continua con il limone, lievito con il latte, e per ultime la farina e la fecola, quest’ultime aggiungiamola per step, non devono fare grumi. Alla fine incorporiamo all’impasto gli albumi, facciamolo delicatamente per non smontarli.

Quando l’impasto sarà pronto, imburriamo e infariniamo uno stampo a cerniera da 22-24 centimetri, versiamoci dentro l’impasto e livelliamo bene.

Inforniamo a forno caldo, modalità statica, ripiano centrale a 180° per 50 minuti.

Quando sarà pronto, attendiamo che raffreddi, sformiamolo, tagliamolo a metà e farciamolo con abbondante confettura di mirtilli, spolveriamo con lo zucchero a velo prima di servire.

Questo dolce oltre ad essere buonissimo avrà un gusto completamente diverso da tutti quelli che abbiamo già fatto, proviamolo!

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...