Torta di mele 7 vasetti: Ricetta super veloce e senza bilancia!

torta di mele 7 vasetti AdobeStock 52184729

Torta di mele 7 vasetti: Ricetta super veloce e senza bilancia!

Questa è una ricetta molto particolare, in quanto non vi serve la pesa, ma utilizzerete come unità di misura, un vasetto dello yogurt da 125 grammi. La torta di mele in generale è molto amata, ma questa versione, siate certi, vi farà davvero impazzire per il gusto incredibile di frutta che assaporerete. Ottima sia a colazione che a merenda è perfetta anche per i bambini. Troverete di seguito tutti gli ingredienti necessari per la preparazione della ricetta e il procedimento per eseguirla.

Torta di mele 7 vasetti: Ricetta veloce senza bilancia!

Torta di mele 7 vasetti: Ricetta veloce senza bilancia!

Ingredienti

  • 1 vasetto di fecola di patate
  • 1 vasetto di mele a cubetti
  • 2 vasetti di farina 00
  • 1 vasetto di zucchero
  • 2 vasetti di yogurt bianco
  • 3 uova
  • 1 mela
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 bustina di lievito vanigliato

Procedimento

E’ essenziale per la preparazione di questa ricetta che tutti gli ingredienti siano rimasti almeno un’ora a temperatura ambiente. Poi prendete una terrina decisamente capiente, mettete i tuorli d’uovo e lavorateli per bene con lo zucchero fino a quando non si sarà formato un composto omogeneo e spumoso. A questo punto unite lo yogurt e proseguite la lavorazione, girando fino ad unirlo completamente al resto dell’impasto.

Setacciate poi la farina e la fecola ed unitele all’impasto lentamente. In una terrina a parte poi montate a neve il bianco d’uovo, utilizzando se preferite le fruste elettriche. Quando avrete terminato questa operazione, unite il tutto al resto del composto, amalgamando dal basso verso l’alto. Ora passate alle mele, che vanno lavate e sbucciate e poi tagliate a fette sottili.

Prendete ora una teglia da forno, oleatela e infarinatela per bene. Successivamente versate l’impasto all’interno e mettete adesso le fettine di mele che avete appena tagliato. Infornate il tutto alla temperatura di 180° per una quarantina di minuti, ricordando che la superficie deve essere ben dorata. Una volta estratta dal forno, cospargetela di zucchero a velo e lasciate raffreddare. Servite. Buon appetito!

LEGGI ANCHE:  La carbonara perfetta: il segreto di un grande Chef

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...