Torta di mele ma salata: con speck e stracchino, un gusto per intenditori!

torta di mele salata con AdobeStock 9778520

Non cercate la solita torta di mele, ma la versione salata? Mettetevi ai fornelli! 

torta di mele salata con torta di mele e speck

Questa ricetta è un’esperienza unica, un viaggio nel gusto, un accordo tra sapori insolito, ma appagante!

Noi di Non Solo Riciclo vi consigliamo di scegliere le Fuji, croccanti, sode, leggermente aspre. Se volete preparare questo piatto in un baleno, non vi resta che approfittare dei rotoli di pasta sfoglia già pronti. Qualora, però, disponiate di un po’ di tempo, prendetevi la soddisfazione di preparare da voi anche l’impasto, qui trovate una soluzione velocissima, genuina e senza lievitazione.

In ogni caso, porterete in tavola un vero capolavoro che appagherà anche il palato più raffinato.

Curiose? Iniziamo!

 

Torta di mele ma salata: ingredienti e preparazione

Per questa ricetta sfiziosissima procuratevi:

  • mele, 2
  • stracchino, 200 g
  • speck, 100 g
  • parmigiano reggiano, 50 g
  • pasta sfoglia o brisé, 250 g
  • sale, 1 presa,
  • olio extravergine d’oliva, q.b.
  • rosmarino, 1 rametto

Preriscaldate il forno a 180°. Foderate una tortiera da 22/24 centimetri di diametro con la carta apposita, bagnatela e strizzatela per farla aderire meglio al fondo e ai bordi.

Se preferite potete ungerla e infarinarla.

Sciacquate le mele sotto al getto del rubinetto, asciugatele, sbucciatele, levate loro il torsolo e tagliatele a spicchi. Cuocetele per 5 minuti a fiamma allegra in una padella antiaderente con un filo d’olio e un rametto di rosmarino; salatele, e unite lo speck a dadini. Proseguite la cottura per 2 minuti, spegnete il gas e prelevate il rosmarino.

Stendete la sfoglia con il mattarello, dovete ottenere uno spessore sottile, inferiore ai 3 millimetri.

Trasferitela sulla tortiera e foratela con i rebbi di una forchetta.

Realizzate un primo strato distribuendo in modo omogeneo mele e speck, quindi coprite con lo stracchino a pezzetti. Terminate cospargendo il tutto con abbondante parmigiano grattugiato. Infornate a 180° per 35 minuti. Quando la superficie risulterà leggermente dorata, estraete la vostra torta di mele salata, lasciatela intiepidire leggermente e assaporatela. Ne sarete entusiaste.

LEGGI ANCHE:  Gallette di crema di zucchero: un delirio di piacere per il palato!

Buon appetito!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...