Torta di ricotta, albicocche e arancia | La preparo sempre | è buonissima e con solo 180 calorie!

la torta di ricotta albicocche torta ricotta e albi

La torta di ricotta, albicocche e succo di arancia: una delizia con solo 180 calorie!

La torta di ricotta, albicocche e succo di arancia. Arriva la primavera, c’è voglia di relax, di stare all’aria aperta, magari di sedersi in terrazzo con in mano una tazza di caffè fumante e sul tavolinetto una bella fetta di torta, dolce, morbida, aromatica.

la torta di ricotta albicocche torta ricotta e albi

Se la vostra fantasia è questa, sappiate che potete realizzarla facilmente con questi quadrotti morbidi di ricotta, albicocche e arance che andiamo a presentarvi qui appresso.

Già la lista degli ingredienti principali fa venire l’acquolina in bocca, ma veniamo al dunque, ovvero alla ricetta, come di consueto distinta tra ingredienti e preparazione.

Torta di ricotta, albicocche e arancia. Gli ingredienti

Per dieci persone circa, gli ingredienti sono: 300 grammi di farina doppio zero; 250 grammi di ricotta; 125 grammi di stevia oppure 250 di normale zucchero semolato; 100 millilitri di succo di arancia; 50 grammi di albicocche essiccate; tre uova; una bustina di lievito per dolci.

La preparazione

La prima cosa è spremere le arance, dopodiché il succo si fa raffreddare in frigorifero e quando ha raggiunto la giusta temperatura ci si mettono a mollo le albicocche secche.

L’operazione successiva è montare le tre uova assieme alla stevia (o con lo zucchero normale), lavorando il composto fino a che non prende un colore chiaro e una consistenza spumosa.

A questo punto si setaccia la ricotta e la si incorpora al composto di cui sopra, se possibile con l’ausilio di una spatola da cucina.

Unita la ricotta, è il turno della farina doppio zero, che anch’essa dovrà essere setacciata (assieme al lievito) e poi amalgamata al resto del composto in maniera da evitare grumi.

LEGGI ANCHE:  Pancake giapponesi: la ricetta per frittelle sofficissime e golose

Adesso è il momento di filtrare il succo di arancia, tagliare a tocchettini le albicocche e aggiungerle al resto degli ingredienti, lavorando tutto quanto fino a far raggiungere alla massa una consistenza uniforme.

Quindi ci si munisce di uno stampo per dolci di forma rettangolare e ci si versa dentro l’impasto.

Infine si mette tutto in forno preriscaldato e ventilato a 170 gradi, per un tre quarti d’ora. A cottura conclusa (si può verificare con la proverbiale prova-stuzzicadenti), si taglia la torta a quadrotti, si aspetta che si freddi e poi si serve in tavola.

Buon appetito!

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...