Torta giapponese 3 x 15: alta, soffice, con 3 soli ingredienti e al cioccolato bianco!

La torta giapponese 3 x 15 è un particolare tipo di dolce, facilissimo da realizzare. Composta da 3 soli ingredienti, necessita di particolare cura durante la cottura che deve avvenire in 3 diverse fasi della durata di 15 minuti ciascuna. Da qui il nome evocativo della procedura. Questo dessert è conosciuto anche come cotton cake per la consistenza soffice e leggermente gommosa, conferita dalla modalità di lievitazione: è il vapore a gonfiarla in modo straordinario. La teglia che accoglie l’impasto, infatti, deve essere inserita in forno all’interno di un’altra più grande, contenente acqua. Curiose? Iniziamo!

Torta giapponese

Torta giapponese 3 x 15: ingredienti e preparazione.

Per realizzare questa torta procuratevi:

  • formaggio spalmabile, 120 g
  • cioccolato bianco, 120 g
  • uova 3 intere
  • zucchero a velo a piacere

Dovrete munirvi, inoltre, di:

  • stampo da 18 cm per il dolce
  • teglia che possa contenere lo stampo sopraindicato
  • acqua quanto basta.

Rivestite una teglia con carta forno con l’accortezza di imburrare bene lo stampo per farla aderire perfettamente.

Iniziate sciogliendo il cioccolato a bagnomaria. Separate poi tuorli e albumi, riponete questi ultimi in frigorifero. Quando il cioccolato si sarà sciolto, mescolate per intiepidirlo e unite il formaggio: amalgamate bene per ottenere una crema omogenea. Aggiungete i tuorli, uno alla volta e impastate. Montate gli albumi a neve fermissima. Unite ora i due composti delicatamente, con movimenti delicati dal basso verso l’alto per non smontarli.

Trasferite il tutto nello stampo. Munitevi di una teglia più grande che possa contenerlo interamente, ponetelo al centro e versate acqua bollente al suo interno prima di adagiarvi la tortiera.

La cottura è la fase più delicata della preparazione: dovrete porre molta attenzione alla temperatura e ai tempi. Il forno già caldo a 170° sarà la fase iniziale, cuocete per 15 minuti poi, scendete a 160° per altri 15 minuti. Dopo questi totali 30 minuti, spegnete il forno e lasciate la torta all’interno per altri 15 minuti così da permetterle di cuocere con il calore dell’ambiente e asciugarsi. Terminato il tempo di cottura e di riposo, estraete e lasciate raffreddare. Servite, spolverizzando di zucchero a velo.

LEGGI ANCHE:  Ciambellone della nonna: i bambini ne vanno matti lo farai 3 volte a settimana!

 

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...