torta zucchine 2

Torta invisibile di zucchine: io la preparo senza sfoglia, è buonissima!

Torta invisibile di zucchine: io la preparo senza sfoglia, è buonissima!

Amo molto le verdure e cerco di cucinarle in qualsiasi modo, come nel caso di questa torta invisibile di zucchine.

Mi spiego meglio, in modo che possiate capire di cosa si tratta; con questa ricetta realizzeremo una sorta di millefoglie salata, ma senza sfoglia. Gli strati di zucchine si alternano agli altri ingredienti, tutti semplici e di facile reperibilità: farina, latte, uova, olio, sale, pepe e lievito.

Per riuscirci, dovremo servirci della mandolina per affettarle finemente e mantenere lo stesso spessore.

Scegliamo il formaggio che preferiamo, ma ricordiamoci che deve essere piuttosto stagionato e a pasta dura o semidura, perché dobbiamo grattugiarlo: pecorino, grana padano, parmigiano reggiano, asiago, caciocavallo. Proviamoli tutti per scoprire sempre nuovi accostamenti.

Questo piatto nasce come vegetariano, ma nulla ci vieta di arricchirlo con le listarelle di prosciutto o i dadini di pancetta, per renderlo completo anche delle proteine.

Serviamolo da solo, come secondo accompagnato da un’insalata di stagione, o come antipasto per accogliere gli amici di sempre.

Il procedimento è semplice e veloce, in meno di un’oretta, cottura compresa, sforneremo un’invitante golosità che piacerà a grandi e piccini.

Che ne dite di iniziare insieme a prepararla? Mettiamoci al lavoro!

Torta invisibile di zucchine: ingredienti e preparazione

Per questa ricetta procuriamoci:

  • 750 g di zucchine pulite
  • 2 uova
  • 110 g di farina
  • 50 g di parmigiano 
  • 50 g di pecorino
  • 100 gr di yogurt greco
  • 30 ml di olio d’oliva
  • 8 g di lievito per torte salate
  • q.b. di sale fino
  • q.b. di pepe

Con queste dosi soddisfaremo 8 persone circa.

Il procedimento

Preriscaldiamo il forno a 170° in modalità ventilata (180° statico) e foderiamo una tortiera da 22/24 centimetri di diametro con la carta apposita. Teniamo tutto a portata di mano.

Dedichiamoci all’impasto. Rompiamo le uova in una terrina, aggiungiamo lo yogurt, l’olio e il formaggio grattugiato. Aggiustiamo sale e pepe e mescoliamo con una forchetta fino ad ottenere un composto ben unito. Ora inseriamo anche la farina e il lievito e proseguiamo ad amalgamare per legare bene tutti gli ingredienti.

Laviamo le zucchine, asciughiamole benissimo, spuntiamole e affettiamole con la mandolina. Uniamole alla nostra pastella e incorporiamole con un cucchiaio o con una spatola.

Trasferiamo il tutto nello stampo, livelliamo la superficie e inforniamo (a 170°) per 50 minuti circa o fino a completa doratura.

Sforniamo, lasciamo intiepidire e serviamo la nostra torta invisibile di zucchine.

Vi aspetto sulla mia pagina Facebook – Pane e Mortadella

 

L’articolo Torta invisibile di zucchine: io la preparo senza sfoglia, è buonissima! proviene da Pane e Mortadella.

Queste idee valgono oro… Altro che lattine!