Torta pazza alle mele: un dolce da preparare al volo, goloso e leggero!

4

Ecco una torta davvero pazza! Un morbido ripieno di mele, avvolto in due strati di impasto soffice, non friabile! Deliziosa ed inusuale, facilissima da realizzare, vi conquisterà per il suo sapore e la velocità con cui potrete offrire un dessert davvero unico nel suo genere. Stupirete ospiti e familiari con un dolce che saprà soddisfare ogni palato.

Ma non solo, consumatela a colazione per una partenza sprint, a merenda per una pausa ritemprante durante una giornata difficile e impegnativa: sarà una coccola golosa e avvolgente.

Curiose di conoscere la ricetta? Iniziamo!

Torta pazza di mele: un dolce pronto al volo, goloso ma leggero!

Torta pazza di mele: ingredienti e preparazione

Per questa torta pazza di mele, procuratevi:

  • per l’impasto:
    • zucchero, 150 g
    • uova, 3
    • farina, 300 g
    • olio di semi, 150 ml
    • latte, 100 ml
    • lievito per dolci, 1 bustina
  • per il ripieno:
    • burro, 100 g
    • zucchero, 3 cucchiai
    • cannella in polvere, 1 cucchiaino
    • mele, 1 kg
    • limone, 1 solo il succo

Preriscaldate il forno a 190°. Foderate una teglia 20×30 con la carta apposita, bagnatela e strizzatela per farla aderire al fondo e ai bordi. Se preferite potete ungerla e inzuccherarla o infarinarla.

In una ciotola, rompete le uova e lavoratele con lo zucchero, utilizzate lo sbattitore fino a sciogliere ogni granello e ad ottenere un composto spumoso. Versate olio e latte a filo, continuando a mescolare. Setacciate lievito e farina e inseriteli a pioggia sempre impastando. Dividete ora il tutto in parti uguali, trasferite la prima nello stampo e cuocete per 10 minuti.

Nel mentre, lavate le mele, sbucciatele, levate loro il torsolo, tagliatele a dadini e friggetele nel burro, unite anche lo zucchero, la cannella e il succo di limone. Abbassate la fiamma al minimo e continuate la cottura fino a quando il liquido non darà evaporato del tutto e la frutta non risulterà ben morbida. Fate poi raffreddare completamente.

LEGGI ANCHE:  Pasta cremosa pomodorini e stracchino: un primo semplice e goloso!

Sfornate la torta, fatela intiepidire, quindi farcitela con il ripieno di mele. Ricoprite con il restante impasto e infornate nuovamente per 25 minuti almeno: la superficie dovrà dorarsi completamente. Estraete il dolce e lasciatelo raffreddare prima di sformarlo. Buon appetito!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...