Torta rustica salata: come riutilizzare il pane raffermo. Ricetta veloce!

torta rustica salata come riutilizzare pane raffermo

Se anche voi detestate lo spreco, apprezzerete questa torta rustica salata, preparata sì con il pane raffermo, ma dal gusto davvero sorprendente ed inatteso. Gli ingredienti si legano tra loro in maniera ottimale durante la cottura in forno, creando un piatto base che sostituisce il primo o il secondo, ma sarà ideale anche come antipasto, quando le nostre case torneranno ad ospitare amici e parenti per cene in compagnia! Sperimentatela ora che siete in quarantena, avrete così modo di utilizzare il cibo avanzato senza sperperare nulla, in questo periodo così difficile per tutti. Quella qui presentata è la ricetta base, economica e geniale. Ma, con la vostra fantasia e la vostra creatività in cucina, potrete modificarne il gusto: provate ad esempio la versione vegetariana, con verdure al posto del prosciutto, oppure quella ancor più saporita, alla salciccia e allo speck.  Curiose? iniziamo!

Torta rustica salata

Torta rustica salata: ingredienti e preparazione.

La torta di pane salata è davvero semplice da preparare, vi serviranno:

  • scamorza affumicata, 250 g
  • pane raffermo, 250 g
  • uova, 2
  • prosciutto cotto, 100 g
  • peperoni arrostiti oppure sott’olio 4 o 5 filettini da fare a tocchetti
  • latte, 200 ml
  • parmigiano reggiano, 50 g
  • sale e pepe q.b.

Preriscaldate il forno a 180°. Rivestite uno stampo quadrato 20×20 di carta apposita, fate in modo che aderisca bene ai bordi e al fondo.

Affettate o spezzettate grossolanamente il pane, riunitelo su un piatto largo, dai bordi alti e bagnatelo con il latte: lasciatelo in ammollo per almeno 10 minuti. Trascorso questo tempo procedete a sbriciolarlo grossolanamente. Rompete le uova in una ciotola a parte, aggiustate sale e pepe, sbattetele con una forchetta. Aggiungete poi il parmigiano e amalgamatelo bene. Versate il battuto sulle briciole e mescolate bene. Tagliate la mozzarella a dadini e tritate il prosciutto. Uniteli al composto e fate in modo che tutti gli ingredienti siano ben legati tra loro. Ora aggiungete i peperoni e lavorate il tutto con il cucchiaio di legno o con le mani se preferite. Trasferite l’impasto nello stampo e pressate bene per compattare. Infornate e lasciate cuocere per 30 minuti circa. Quando la superficie si sarà dorata bene, estraete e lasciate intiepidire prima di servire! Gustatevi ora a vostra torta rustica salata e buon appetito!

LEGGI ANCHE:  Torta rustica di carne: buona così non l'hai mai mangiata!

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...