Torta soffice al limone senza burro e con meno di 250 kcal!

La torta soffice al limone è una ricetta sfiziosa e perfetta per le calde giornate estive! Un dolce leggero e sano, privo di burro e ricco di sapore grazie allo yogurt e al limone!

Irresistibile sia ai più grandi che ai più piccoli e ideale per una energetica e salutare colazione o per una merenda a metà giornata, accompagnata da un delizioso tè! E perché no? come spuntino prima di andare a dormire con una tisana?

Un ricetta versatile: potete accompagnarla con un frutto, una crema, una glassa al limone o una cioccolata spalmabile e renderla ancor più deliziosa! Vi conquisterà al primo morso per la sua bontà e morbidezza! Curiose ? Iniziamo!

Torta soffice al limone

Torta soffice al limone senza burro e con meno di 250 kcal!

Per questa ricetta, procuratevi:

  • sale, q.b
  • olio di semi di girasole, 100 ml
  • uova, 3 grandi
  • limone, 1
  • estratto di vaniglia, 1 cucchiaino
  • lievito per dolci, 1/2 bustina
  • zucchero, 160 g
  • fecola di patate, 50 g
  • farina tipo 00, 150 g
  • yogurt bianco, 200 g

Accendete il forno 190°. Foderate lo stampo da plumcake con la carta apposita, bagnatela e strizzatela bene prima di procedere, in questo modo aderirà perfettamente alla base e al fondo. In alternativa, potete ungerlo e inzuccherarlo o infarinarlo.

Lasciate a temperatura ambiente lo yogurt bianco e le uova per minimo 30 minuti prima di utilizzarli.

Lavate, spremete e grattugiate il limone. Trasferite il succo e la scorza in due ciotole differenti.

Montate le uova con la frutta elettrica. Aggiungete la vaniglia, lo zucchero, la scorza di limone e un pizzico di sale. Continuate a montare finché il vostro impasto non diventi schiumoso. Unite il succo di limone e l‘olio di semi di girasole, a filo.
Aggiungete, un po’ alla volta e setacciandoli, il lievito, la fecola e la farina. Mescolate, con la frusta, tutti gli ingredienti e unite, mano a mano, lo yogurt bianco.
Continuate a lavorare il tutto fino ad ottenere una crema omogenea e densa.

LEGGI ANCHE:  Pizza rustica con melanzane a funghetto: porta il mediterraneo in tavola!

Trasferitela nello stampo da plumcake e infornate per 20 minuti. Al termine, abbassate la temperatura a 175° e continuate la cottura per altri 20 minuti. Fate la prova stecchino e se risulta pulito spegnete il forno ma, per eliminare l’umidità, al termine della cottura, lasciate intervallano il vostro plumcake per altri 10 minuti.

Lasciate raffreddare la vostra torta e buon appetito!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...