Torta vortice d’amore per la festa della mamma: spaziale!

torta vortice damore per la 2

La festa della mamma si avvicina, ormai: preparate questa torta vortice d’amore!

Una frolla croccante al mascarpone, una crema frangipane al gusto di pistacchio e mandorle, un velo di fragole, una mousse alla vaniglia e una gelée di lamponi. È una meraviglia, ma prendetevi il tempo per godervi momento per momento ogni passaggio di questa ricetta; la mamma merita davvero tutta la nostra cura.

Procuratevi:

  • per la base:
    • mascarpone, 60 g
    • tuorli, 60 g
    • burro, 100 g
    • zucchero a velo, 130 g
    • farina, 320 g
    • farina di pistacchio, 60 g
  • per la frangipane:
    • burro, 75 g
    • zucchero, 75 g + 1 cucchiaino di rum
    • farina di pistacchi, 75 g
    • uova, 75 g
    • farina, 30 g
  • per la mousse:
    • panna da montare senza zucchero, 200 ml
    • mascarpone, 200 g
    • zucchero a velo, 50 g
    • vaniglia, 1 bacca
  • per la gelée:
    • zucchero, 50 g
    • lamponi, 500 g
    • gelatina in fogli, 12 g
    • acqua, 60 g
    • destrosio, 40 g
  • per decorare:
    • lamponi, q.b.

Che aspettate allora? Mettetevi al lavoro, la festa si avvicina. Noi iniziamo!

torta vortice damore per la 2

Torta vortice d’amore: la preparazione

In una ciotola, versate il mascarpone, quindi incorporate le uova una ad una.

Preparate la frolla nella planetaria: inserite la foglia, quindi unite la farina e il burro a tocchetti (freddissimo!!!!). Azionatela per ottenere un composto sabbioso, quindi versate la farina di pistacchio, lo zucchero e velo, i tuorli al mascarpone.

Amalgamate giusto il tempo di uniformare l’impasto, quindi prelevatelo e stendetelo con il mattarello tra due fogli di carta forno. Ricavate un cerchio e una striscia.

Ungete una tortiera da 24 centimetri di diametro, quindi foderate il fondo e i bordi con la preparazione ottenuta. Riponete in frigorifero per mezz’ora circa.

Preriscaldate il forno a 160°.

LEGGI ANCHE:  Regali originali da realizzare in poco tempo e riciclando di tutto!

Trascorso il tempo di assestamento a 4°, infornate la base per 12 minuti.

Estraetela e lasciatela raffreddare.

Nel mentre, occupatevi della crema frangipane. Nella planetaria, lavorate il burro con lo zucchero, quando il composto risulta spumoso, incorporate le uova leggermente sbattute e le due farine.

Dovete ottenere una densità omogenea e ariosa, trasferitela nello stampo.

Infornate ora a 180° per 30 minuti.

Sforante e lasciate nuovamente raffreddare.

Ora dedicatevi alla mousse: versate nella planetaria la panna, lo zucchero a velo e i semi di vaniglia.

Azionatela, quando la panna risulta ben montata, stendetela sopra alla crema frangipane.

Inserite i fogli di gelatina in una ciotola di acqua freddissima per ammorbidirli.

Frullate i lamponi nel mixer da cucina. Trasferiteli in un tegame, unite lo zucchero e il destrosio, quindi, unite la gelatina ben strizzata. Fatela sciogliere, mescolando con cura, quindi trasferitela in un piatto di silicone da 24 centimetri di diametro e mettetela nel frigorifero, deve indurirsi completamente.

In ultimo, sformate la torta e adagiatevi la coulisse al lampone sulla superficie, decorate con i lamponi freschi e portate in tavola.

È una meraviglia!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...