Tortine al cioccolato e granella di pistacchi: imperdibili e senza burro!

tortine al cioccolato e granella 1

Queste tortine al cioccolato e granella di pistacchi sono una vera gourmandise, come direbbero i nostri cugini d’Oltralpe. Noi di Non Solo Riciclo vi consigliamo di servirle accompagnate da una coulisse di liquore al pistacchio, ma se volete condividerla con i piccoli di casa, lasciatele al naturale, sono comunque una vera delizia.

Nonostante la resa da alta pasticceria, la ricetta di per sé è semplicissima: solo ingredienti genuini, poche e semplici mosse, un passaggio in forno e questi mini-capolavori sono pronti per essere gustati, magari a fine pasto, per chiudere in dolcezza una cena con gli amici di sempre. Li incanterete con un dessert davvero indimenticabile!

Sono senza burro, sostituito in maniera eccezionale dall’olio extravergine d’oliva, che regala un sapore rotondo e intenso. L’olio, però, si solidifica più lentamente, quindi dovete attendere che i cupcakes si raffreddino completamente prima di sformarli.

Se preferite una preparazione più tradizionale, potete comunque utilizzare il burro (90 g).

Curiose di scoprire come procedere? Iniziamo!

tortine al cioccolato e granella 1

Tortine al cioccolato e granella di pistacchi: ingredienti e preparazione

Per 6 cupcakes procuratevi:

  • zucchero, 120 g
  • farina, 40 g
  • uova, 3
  • cioccolato fondente almeno al 50%, 110 g
  • olio extravergine d’oliva, 70 g
  • granella di pistacchio, q.b.
  • liquore al pistacchio, q.b. se gradito

Preriscaldare il forno a 180°, in modalità ventilata.

Spezzettate grossolanamente il cioccolato, ponetelo in una ciotola, unite l’olio d’oliva e scioglietelo a bagnomaria o nel microonde, mescolando di tanto in tanto.

A parte lavorate le uova con lo zucchero fino ad ottenere una spuma densa e corposa, incorporate il composto di cioccolato e burro.

Imburrate e infarinate gli stampini dei muffin e versate l’impasto al loro interno. Infornate per 20 minuti, quindi estraeteli e lasciateli raffreddare completamente prima di sformarli. Impiattateli in una coppetta su una coulisse di liquore al pistacchio, quindi spolverateli con la granella.

LEGGI ANCHE:  Torta di zucca salata: una ricetta semplice, veloce e leggera!

Presentateli in tavola in pompa magna, i vostri amici ne saranno deliziati.

Buon appetito!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...