Tortino light al cioccolato 140 calorie: senza farina e burro e pronto in 5 minuti

cupolotto light al cioccolato pronto tortino al cioccolato

Tortino light al cioccolato 140 calorie: senza farina, senza burro e pronto in 5 minuti

Tortino light al cioccolato: cremoso e con solo 140 calorie! Come disse quel tale (Oscar Wilde), l’unico modo per liberarsi di una tentazione è cedervi.

Tortino light al cioccolato

Ora, paradossi a parte, che succede se ti prende una gran voglia di dolce e hai pochissimo tempo a disposizione? Rinunciare all’idea? Giammai. Meglio optare per una soluzione più pratica: si cede alla tentazione, sì, ma con una ricetta che fa della rapidità il suo punto di forza, senza peraltro metterne in ombra la indubbia bontà e leggerezza.

Già, perché questa improvvisa voglia di dolce la puoi soddisfare con lo squisito tortino al cioccolato di cui ti proponiamo la ricetta più sotto.

Tortino light al cioccolato 140 calorie: senza farina, senza burro e pronto in 5 minuti

Eccola.

Ingredienti

Per cinque fette di bontà “cioccolatosa”, ti servono questi ingredienti: 50 millilitri di latte; 50 grammi di cioccolato fondente; 10 grammi di gocce o scagliette di cioccolato; quattro cucchiai di cacao amaro in polvere; due banane; due uova; un cucchiaino di lievito per dolci; qualche goccia di stevia, ovviamente in forma liquida.

La preparazione

In primis si sbucciano le banane, che poi si fanno a pezzi piuttosto grossolani e si mettono nel bicchiere del frullatore. Quindi si aggiungono il cacao, le uova e il lievito, dopodiché si mette in moto il mixer e si frullano tutti gli ingredienti.

Una volta che il mix raggiunge una consistenza vellutata e omogenea, ci si ferma e si assaggia: in caso le banane siano ancora un po’ verdi, potrebbe essere il caso di aggiungere un po’ di zucchero oppure una o due gocce di essenza di stevia.

LEGGI ANCHE:  Marmellata diet di limone, senza zucchero e con meno di 60 kcal!

Dopodiché si incorporano le gocce di cioccolato e si mescola tutto per bene con un cucchiaio.

Fatto questo, si prende un contenitore adatto al microonde, si unge con del burro (o un filo d’olio) e ci si versa il composto di cui sopra, che poi si mette a cuocere alla potenza massima per un cinque minuti.

Nel microonde si fa quindi sciogliere il cioccolato fondente con il latte e poi lo si lavora con una frusta a mano, dopodiché si capovolge il cupolotto su un piatto da dolce e ci si cola sopra il cioccolato fuso.

Quindi si aspetta che il tutto si raffreddi al punto giusto e si porta in tavola.

Buon appetito!

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...