Trappola per vespe a costo 0 e rimedi antichi efficacissimi!

trappola per vespe a costo trappola per calabroni birra fai da te 1200x900 1

Trappola per vespe a costo 0 e rimedi antichi efficacissimi!

Come liberarsi delle vespe in modo naturale: alcuni consigli. Innanzitutto un chiarimento: qui non si spiega come uccidere le vespe, si spiega come allontanarle, che ovviamente è un’altra cosa.

Trappola per le vespe: come farla

Si tratta di allontanare il pericolo delle loro punture dai soggetti allergici e al tempo stesso di tutelare l’ecosistema rispettando la vita di questi insetti.

Indurre le vespe ad allontanarsi da casa nostra è possibile ed è possibile farlo in modo naturale. È chiaro che nei casi più gravi è meglio non affidarsi al fai da te: ci sono ditte specializzate che possono fare il lavoro per voi.

Si chiama vespa un comune imenottero, diffuso in tutta la penisola e spesso confuso con le api, che però in genere sono molto meno bellicose.

In Italia la varietà più diffusa è quella comunissima a strisce gialle e nere, ma all’incirca dai primi anni Duemila ha cominciato a vedersi da noi anche la vespa cosiddetta “velutina”, che è più grande, arriva dall’Asia e rappresenta una minaccia esistenziale proprio per le api, soprattutto nelle aree alpine.

Il pericolo delle vespe dipende dalla loro puntura: il veleno che inietta può provocare spiacevoli reazioni allergiche e nei casi più gravi anche la morte.

Le vespe possono pungere anche se non vengono disturbate e quel che conta possono pungere anche più di una volta, perché a differenza delle api non muoiono dopo aver colpito la loro vittima.

Che fare se abbiamo nido di vespe in giardino o magari sotto la grondaia del tetto? Intanto è importante che non confondiamo un nido di vespe con uno di api.

Il nido delle vespe di solito ha un perimetro irregolare, ma al suo interno contiene celle perfettamente esagonali. Fuori assomiglia a un cono di cartone, che le vespe fabbricano inumidendo dei residui di legno con delle sostanze che hanno nella saliva.

LEGGI ANCHE:  Spremere un limone senza tagliarlo è possibile con un semplice trucco!

Se notate la presenza di un nido di vespe, è importante che non vi avviciniate: come s’è detto, le vespe possono attaccare anche se non disturbate in alcun modo, quindi meglio essere prudenti.

Se la presenza delle vespe è occasionale e comunque non eccessiva, si può provare ad allontanarle con alcuni rimedi naturali. Se invece siamo davanti a un nido vero e proprio, meglio rivolgersi a una ditta di disinfestazione.

Trappola per le vespe: come farla

Tagliare il collo di una bottiglia e capovolgerlo verso l’interno. Nella parte in basso della bottiglia va messa un’esca zuccherina. La migliore in assoluto  è risultata la birra chiara (4.7% di alcool) in quanto non attira le api che per noi sono fondamentali.

come liberarsi delle vespe in Trappola artigianale per vespe o calabroni e1593439471829

Tra i rimedi della nonna più efficaci contro le vespe possiamo ricordare:

la citronella: è efficace soprattutto contro le zanzare, ma può servire anche contro le vespe;

l’aglio: il suo odore non piace affatto alle vespe: basta metterne qualche spicchio agli angoli dei balconi o dei terrazzi o comunque nei posti in cui si soggiorna più a lungo;

il caffè: le vespe non amano neppure l’aroma dei fondi di caffè, basta riempirne qualche ciotolina e collocarla intorno al terrazzo. Se poi provvediamo a bruciare i fondi di caffè una volta essiccati il rimedio sarà ancor più efficace.

I rimedi che abbiamo visto si possono usare in terrazzo vanno bene anche per i giardini, sicché anche qui possono essere una buona idea mini cespugli di citronella, ciotole di caffè e spicchi d’aglio.

Può servire, infine, anche piantare dell’erba gatta o dell’alloro.

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...