Redazione Contatti Impostazioni Privacy

Trappola zanzare fai da te: un rimedio naturale ed efficace. Da provare!

Pubblicità

Una trappola per zanzare fai da te, economica e davvero semplice da realizzare riciclando una bottiglia di plastica!!! Un’ottima notizia, efficace ed anti spreco. Vediamo come!

È arrivata la tanto attesa e amata estate, ma con lei sono tornate anche le fastidiosissime zanzare! Tenerle alla larga è sempre la scelta corretta e in commercio esistono molti prodotti, ma chimici e danneggianti per la nostra salute e per quella dell’ambiente! Nessuna paura, è possibile realizzare una trappola per zanzare con soli ingredienti naturali, economici e che sicuramente avrete in casa! Semplicissima da realizzare, la sua efficacia dura circa 2 settimane, quindi trascorso questo tempo dovrete preparare nuovamente la miscela, mentre potete riutilizzare la bottiglia ma ricordate di pulirla per bene. Curiose? Iniziamo!

trappola zanzare

Pubblicità

Trappola zanzare fai da te: un rimedio naturale ed efficace.

Per realizzare questa trappola naturale, procuratevi:

  • scotch, 1 rotolo
  • scatola tipo delle merendine, 1
  • bottiglia vuota da 2 L, 1
  • acqua, 200 ml
  • zucchero, 50 g
  • lievito di birra, 1 g

Inserite l’acqua in un pentolino e scaldatela. Nel frattempo, tagliate la bottiglia di plastica poco prima della metà e riempitela con lo zucchero e l’acqua calda. Quest’ultimo deve sciogliersi completamente, girate con cura con un cucchiaio!

Quando sarà perfettamente dissolto, aggiungete il lievito di birra senza mescolare.
A questo punto, riprendete l’altra metà tagliata, quella con il tappo, riposizionatela sulla bottiglia ma al contrario. Il beccuccio, privo di tappo poiché deve restare aperto il passaggio per le zanzare, deve essere rivolto verso la miscela che avete preparato.
Utilizzate lo scotch per unire bene le due metà, fate attenzione a sigillarle perfettamente tra di loro, altrimenti rischiate di far disperdere la miscela.
La vostra trappola natura e fai da te è pronta all’uso! Non vi resta che prendere la scatola vuota, privarla dei bordi e utilizzarla come “tappetino” sotto la bottiglia, così da proteggere la superficie dove sarà posizionata. Se preferite, potete direttamente appenderla al muro!

Pubblicità

Potrebbe interessarti anche...