Redazione Contatti Impostazioni Privacy

Tù Sì Que Vales, anticipazioni sabato 9 novembre: imperdibili esibizioni! Cosa è successo finora?

Pubblicità

Nella serata di oggi, sabato 9 novembre, su Canale 5, andrà in onda la quarta puntata di “Tù Sì Que Vales” 2019 (la sesta edizione del talent show).

Conducono come sempre Belen Rodriguez, Alessio Sakara e Martin Castrogiovanni. La giuria è formata da Maria De Filippi, Gerry Scotti, Teo Mammuccari e Rudy Zerbi. A capo della popolare, composta da 100 persone, c’è la new entry Sabrina Ferilli.

Pubblicità

Concorrenti grandi e piccini di ogni nazionalità, sono pronti a sfidarsi e a divertire il pubblico con le più svariate abilità artistiche.

Finora più apprezzati delle varie serate sono stati, nella prima puntata, i Fratelli Garelli (Diego ed Elena, di 40 e 36 anni) con il loro particolare ballo “acrobatico” (su corda).

In un ballo del tutto speciale si sono cimentati anche i tre giovani componenti della Barcode Company.

Poi è stata la volta dell’acrobata cinese Kai Hou, con le sue capriole e le sue corse dentro cerchi fissati in alto. Ad un certo punto ha “partecipato all’esibizione” anche Gerry Scotti, che si è offerto di tenere un cerchio al proprio posto.

Nella seconda puntata hanno colpito i sette ginnasti del gruppo Scandinavian Boards, che per le loro evoluzioni e doppi salti mortali hanno usato tre trampolini.

Poi è arrivato il 29enne pianista e ballerino di hip-hop Patrizio Ratto, già concorrente di “Amici 2015/2016”.

Il collettivo di burattinai Dundu ha organizzato una complessa esibizione, in cui i burattinai si sono resi completamente invisibili usando il buio. Nel numero è stata coinvolta Sabrina Ferilli.

Pubblicità

Ancora, si è esibito il giovane ginnasta ucraino Oleg Tatarynov, che per il suo numero ha utilizzato un palo basculante e una vasca piena d’acqua. La sua performance è stata particolarmente apprezzata dall’attrice romana e da Belen.

Con le carte si è esibito l’atleta mnemonico Shijir – Erdene Bat Enkh, che ha regalato al pubblico un numero utilizzando 52 carte da poker.

Non sono mancati neppure gli inventori. Da Torino vengono Claudio Zoffoli e Michelle Rizzolo. Il primo ha vissuto il dramma della morte della moglie a causa di un tumore e ha inventato “SOS qui”, un sistema che permette alle ambulanze di identificare meglio i numeri civici per eventuali emergenze. La coppia sta cercando finanziamenti.

Poi c’è stato Igor Minerva, cantante ed imitatore di Claudio Baglioni. Si è esibito dietro un muro luminoso e l’illusione era notevole. L’uomo ha raccontato di essere stato rifiutato dal mercato discografico, proprio perché troppo simile al suo idolo!

Nella terza puntata hanno ballato Mattia e Giulia, due fidanzati di Firenze e Nuoro. Lei, in particolare, è una danzatrice acrobatica.

Poi ci sono stati il numero di magia di Ben Hanlin; un’esibizione acrobatica (con i cerchi) realizzata da Guillaume Juncar (la difficoltà era ulteriormente aumentata dall’imponente costituzione fisica dell’uomo) e il Duo Air Skating, che ha ballato su un tessuto utilizzando i pattini a rotelle.

I Desavi, un gruppo di burattinai, con maestria hanno fatto ballare un pupazzo come Michael Jackson (sulle note di “Dangerous”).

Infine ha colpito l’esibizione di LJ Marles, 29 anni, che ha utilizzato una doppia fune. E stasera? Quali altre emozioni ci regalerà “Tù Sì Quel Vales”?


Potrebbe interessarti anche...