Tutti gli usi dell’ammoniaca e come usarla in sicurezza

lammoniaca come detergente come usarla come usare l ammoniaca

Tutti gli usi dell’ammoniaca e come usarla in sicurezza

Gli scaffali di supermercati e negozi specializzati, sono stracolmi di detergenti di ogni genere. Ogni giorno salta fuori un prodotto nuovo che promette di rendere la nostra casa perfettamente pulita senza alcuno sforzo. Eppure negli angolini più nascosti, ci sono dei flaconi che senza etichette particolarmente colorate o pubblicità martellanti resistono da decenni. Tutti almeno una volta nella vita, di fronte allo sporco impossibile, abbiamo deposto lo spruzzino super profumato di ultima generazione per ricorrere a questo tipo di detergente. Uno tra questi è l’ammoniaca. Puzzolente, tossica ed economica, alla fine risolve molto meglio di altri prodotti più blasonati i problemi di sporco in casa.

Tutti gli usi dell'ammoniaca e come usarla in sicurezza

Tutti gli usi dell’ammoniaca e come usarla in sicurezza

Quali attenzioni dobbiamo avere nell’uso dell’ammoniaca

L’ammoniaca è davvero un prodotto dalle mille virtù, che però vanno di pari passo con la sua tossicità. Essendo un prodotto molto volatile tende ad essere facilmente respirato. Per non correre rischi inutili dobbiamo tenere dei comportamenti responsabili:

  • Usiamo sempre ammoniaca diluita per i lavori domestici, il rapporto di diluizione varierà in base alla superficie da trattare ma non deve mai essere usata pura. Questo perché, oltre ad essere davvero tossica, è talmente potente che rovinerebbe la maggior parte delle superfici.
  • Apriamo sempre le finestre durante l’uso, nel caso non fosse possibile muniamoci di mascherina per proteggere le vie respiratorie e facciamo comunque frequenti pause all’aria aperta per ossigenare i polmoni.
  • Proteggiamo la pelle con guanti e abbigliamento adeguato, vietatissimi short e canotta per usare l’ammoniaca. Potremmo procurarci delle ustioni.

Ora che sappiamo come usarla in sicurezza vediamo dove può tornarci utile.

In cucina

Il potere fortemente sgrassante dell’ammoniaca, la rende adatta alla pulizia delle ante della cucina, dei lampadari e di tutte quelle superfici che si sporcano di unto e grasso. Per trattarli è sufficiente passarli con un panno imbevuto di acqua e ammoniaca, poi ricordiamoci di sciacquarli per bene. Per le griglie della cucina, se sono davvero molto sporche e incrostate, possiamo inserirle in un sacco a chiusura ermetica dentro al quale avremo messo una soluzione piuttosto concentrata di acqua e ammoniaca. Lasciamo agire per tutta la notte e il mattino dopo saranno davvero come nuove.

LEGGI ANCHE:  Come mantenere i capelli belli e sani anche in quarantena

Per i pavimenti

Per avere pavimenti puliti ed igienizzati, versiamo in un secchio d’acqua un mezzo bicchiere di ammoniaca, non servirà nemmeno sciacquare.

Per i tappeti

Avere tappeti puliti e in ordine senza portarli in lavanderia è un gioco da ragazzi. Versiamo un cucchiaio di ammoniaca ogni litro d’acqua, poi versiamo la soluzione su un panno che non perda pelucchi e passiamo il tappeto. Per tappeti molto pregiati è meglio aumentare la diluizione versando un cucchiaio di ammoniaca ogni tre litri d’acqua.

Per le cromature

Le cromature di auto e moto hanno perso brillantezza? Nessun problema creiamo una soluzione con 1 parte di ammoniaca e 15 d’acqua, poi lucidiamo le cromature con uno straccio morbido. Torneranno super lucide in un batter d’occhio!

Per i mobili di vimini

Dopo un inverno esposto alle intemperie è possibile che il nostro delizioso salottino di vimini presenti dei punti ammuffiti. Puliamoli con acqua e ammoniaca facendo solo attenzione a non far ristagnare il liquido tra le giunture, per evitare fastidiosi cambi di tinta. La muffa sarà solo un lontano ricordo.

Per smacchiare il bucato

Quando abbiamo a che fare con un bucato molto sporco ma temiamo che i colori svaniscano con un trattamento sbiancante, mettiamo nella vaschetta dell’ammorbidente qualche cucchiaio di ammoniaca. I capi usciranno pulitissimi e i colori non ne risentiranno.

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...