Redazione Contatti Impostazioni Privacy

Un posto al sole anticipazioni puntata 27 marzo 2020: la pericolosa scelta di Alberto

Pubblicità

Clamorosi sviluppi nella soap Un posto al sole. Alberto Palladini cercherà di svincolarsi una volta per tutte dai Tregara, il clan della famiglia di Clara, ma il suo comportamento pitrebbe avere conseguenze davvero gravi.

Nel frattempo Marina, tramontata la pista dell’assistente di Sebastiano Rosato, dice ad Aldo che potrebbe avere un’altra pista, che però potrebbe rivelarsi pericolosa. Eugenio Nicotera, intanto, chiede a Niko ed a Susanna di indagare insieme a lui a proposito dei Tregara…

Un posto al sole anticipazioni puntata 27 marzo 2020: Alberto in trappola

Pubblicità

Alberto Palladini non vive certo uno dei periodi migliori della sua vita. Il suo ritorno a palazzo non gli ha reso le cose più facili, e Clara, la cameriera di casa Viscardi con cui ha vissuto una tempestosa relazione, aspetta un bambino da lui.

Ad aggravare la situazione c’è il fatto che il clan camorristico dei Tregara, di cui fa parte anche il padre di Clara, lo tiene d’occhio e lo costringe a seguire le sue indicazioni senza poter minimamente commettere passi falsi. Alberto, però, non riesce a reggere la pressione, e vorrebbe liberarsi dal giogo di Mariano e dei suoi compari.

Se decidesse di fare questo, però, l’avvocato firmerebbe la sua condanna a morte, per cui dovrà agire con grande cautela…

L’intuizione di Marina

Marina sperava di riuscire ad incastrare l’assistente di Sebastiano Rosato con l’aiuto di Aldo Leone, ma purtroppo non se ne è fatto nulla.L’uomo ha un alibi di ferro, e sembra davvero estraneo al delitto.

La Giordano, allora, ha un lampo: qualcun altro potrebbe infatti essere coinvolto nella morte dell’uomo. Si tratta della sua vecchia amica Gabriella, che accompagnava Sebastiano a portare il denaro al testimone che all’epoca del delitto di Nino aveva accusato Arturo.

La colpevole potrebbe essere lei? La pista potrebbe essere buona, ma decisamente pericolosa…

Pubblicità

Una scelta difficile

Nel frattempo, Eugenio Nicotera, che ha finalmente il coraggio di confessare la verità a Viola, decide di avvalersi della collaborazione di Niko e Susanna per riuscire ad incastrare i Tregara. Il magistrato chiede infatti ai due avvocati di indagare insieme a lui; Niko e Susanna rifllettono a lungo , e decidono fi far collaborare con la giustizia un loro cliente, Avella.

Intanto, Eugenio continua a ricevere minacce, e capisce di dover allontanare moglie e figlio…

Un posto al sole vi dà appuntamento su Rai tre dal lunedì al venerdì alle 20.45

 


Potrebbe interessarti anche...