Un Posto al Sole e L’Amica Geniale: morto giovane che lavorava dietro le quinte

Lutto per le apprezzatissime produzioni televisive partenopee “Un Posto al Sole” e “L’Amica Geniale”: è scomparso a causa di una battaglia di solo un mese contro il cancro, un giovane che svolgeva un preziosissimo lavoro dietro le quinte (ma dall’aspetto lo sarebbe potuto scambiare per un attore, come in effetti molti ha scritto erroneamente). Si tratta Marco Malpelle, di soli 30 anni (33 secondo alcune fonti), il quale abitava nel Quartiere Stella dello storico Rione Sanità, lo stesso dove nacque Totò.

Un Posto al Sole e L’Amica Geniale: il lavoro di Marco Malpelle

“Negli ultimi anni (Marco, ndr) faceva l’attrezzista e a volte ha lavorato anche come macchinista”, ha spiegato su Facebook l’attore e regista Vincenzo Pirozzi, originario dello stesso rione. Era soprannominato “O’ Gemello”, perché aveva un fratello gemello con cui aveva lavorato.

Stimatissimo, il giovane appena morto svolgeva il suo lavoro “in modo superlativo”. ha scritto ancora Pirozzi. Pur facendo parte della “manovalanza”, Marco era “fondamentale per la realizzazione di una produzione cinematografica, fondamentale come gli attori protagonisti”. Aveva avuto anche numerose esperienze in teatro.

Ora lo piangono tutto il rione e appunto volti del mondo dello spettacolo. Inoltre un consigliere municipale, Ciro Guida, che conosceva Marco, lo descrive come “una persona perbene, un ragazzo speciale”.

Qualcuno ricorda di averlo visto Marco a Caserta Vecchia sul set della trasposizione televisiva a cura di Saverio Costanzo ed Alice Rohrwacher del best-seller di Elena Ferrante con protagoniste le amiche – rivali Elena Greco (Lenù) e Raffaella Cerullo (Lila). La notizia della malattia di Malpelle è circolata solo dopo la scomparsa dell’attrezzista.

LEGGI ANCHE:  Gerry Scotti: vita privata, età, carriera, Instagram, compagna e figlio del conduttore

Il ritorno di “Un Posto al Sole” dopo il lockdown. “L’Amica Geniale” quando?

Gli attori di “Un Posto al Sole” sono tornati sul set da qualche settimana dopo 100 giorni di pausa a causa del Coronavirus. Su RAI 3 stanno andando in onda le puntate girate perlopiù nel periodo precedente, perciò si vedono “scene di vicinanza”, spiega pagina ufficiale della soap più longeva d’Italia. Per le scene più recenti, la regia ha attuato degli escamotage.

Per quanto riguarda “L’Amica Geniale”, la terza stagione è stata già confermata nel gennaio scorso, durante la conferenza stampa per annunciare la seconda. E’ prevista, con il sottotitolo “Storia di chi fugge e di chi resta” all’inizio del 2021, quindi ad un anno di distanza.

Cambieranno le attrici, visto che Lenù e Lila saranno adulte. Dovremmo vedere nei panni dell’una Alba Rohwacher, sorella di Alba e già voce narrante, mentre nei panni dell’altra potrebbe esserci Cristina Dell’Anna, napoletana doc già nel cast di “Un Posto al Sole” e “Gomorra”.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...