Un secondo di carattere: scopri gli involtini di melanzane, zucchine e salsiccia

Un secondo di carattere: scopri gli involtini di melanzane, zucchine e salsiccia.

Gli involtini di melanzane, zucchine e salsiccia sono un secondo alquanto particolare, un piatto dal gusto deciso che costituisce una ottima alternativa rispetto ai classici involtini fatti col pane grattugiato.

 

Come preparazione questa ricetta è abbastanza semplice e veloce e dà quasi sempre un risultato più che soddisfacente. È anche possibile farne una versione più leggera grigliando le fette di melanzane e quelle di zucchine

Un secondo di carattere: scopri gli involtini di melanzane, zucchine e salsiccia

Gli ingredienti

Questi gli ingredienti necessari: 1 melanzana; 1 zucchina; 300 grammi di salsiccia; 300 millilitri di passata di pomodoro; uno spicchio d’aglio; olio extravergine di oliva q.b.; sale q.b.; pepe q.b.; 250 grammi di scamorza; parmigiano reggiano quanto basta.

La preparazione

Per la preparazione fai così

La prima cosa è pulire la melanzane e la zucchina, poi occorre tagliare le estremità e lavarle con cura; il passo successivo è farle a fettine sottili di circa mezzo centimetro di spessore; una volta tagliate a fette, le passi nell’olio ben caldo.

Oppure, come già detto, le puoi cuocere alla griglia: in questo caso il piatto risulterà indubbiamente più leggero e salutare.

Quando sono cotte, adagi le fette su un piatto su cui avrai disposto della carta assorbente e poi le spolveri con del sale da cucina.

Il ripieno

Le melanzane e le zucchine sono pronte: adesso non resta che dedicarsi al ripieno. Innanzi tutto in una padella metti a scaldare dell’olio con uno spicchio d’aglio intero. Quando l’aglio comincia ad appassire, è il momento di aggiungere la salsiccia, che avrai prima schiacciato con una forchetta.

LEGGI ANCHE:  Biscotti all’anice siciliani: senza burro, olio e latte, buoni da inzuppare. Solo 40 calorie!

Fai andare per qualche minuto fino a che la salsiccia non è cotta a puntino, dopodiché aggiungi due di cucchiai di passata di pomodoro e spegni il fuoco. Adesso bisogna dedicarsi a confezionare gli involtini.

In una pirofila stendi un primo strato di sugo di pomodoro, poi nel mezzo di ogni fetta di melanzana depositi un pochino di sugo e un po’ di salsiccia e richiudi attorno a questo ripieno avvolgendo la fetta come una specie di “cannolo”. Stessa sorte per le fette di zucchine.

Quando hai fatto questa operazione con tutte le fette, non ti resta che depositare gli involtini nella pirofila, spolverare col parmigiano e mettere in forno preriscaldato a 180 gradi per venti minuti.

Quando la superficie prende una bella gratinatura, è il momento di sfornare. Servile in tavola ben calde.

Buon appetito!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...