Una donna viene assistita da 40 medici per un parto che si verifica una volta ogni 480 anni

Moltissime donne attendono con trepidazione il momento in cui rimarranno finalmente incinte. L’emozione di vedere quelle due piccole linee su un test, o di ricevere la bella notizia tramite delle analisi del sangue è una delle più indescrivibili. Quando, poi, arriva il momento della prima ecografia è commovente oltre ogni dire ascoltare il piccolo cuoricino battere e vedere quella minuscola sagoma non ancora del tutto formata. Ma, se invece di una sola fossero 5?

 

È ciò che è accaduto a una giovane coppia di Praga, in Repubblica Ceca. Alexandra Kinov, 23 anni e il suo fidanzato, Antonin Kroscen volevano dare un fratellino o una sorellina al loro unico figlio e sapevano che, vista la familiarità, avrebbero potuto avere dei gemelli. Inizialmente, i medici ne avevano contati due. Successive ecografie hanno svelato che i gemelli erano, invece, tre. Ma il destino ha voluto rimettere tutto in discussione un’ultima volta, quando si è confermato che i bimbi in arrivo sarebbero stati cinque.

Una donna viene assistita da 40 medici per un parto che si verifica una volta ogni 480 anni

Felicità quintuplicata, quindi, per questi due giovani che non hanno potuto neanche sapere con certezza il sesso dei nascituri, visto l’affollamento che non aiutava certo a una visione nitida. Chissà quante preoccupazioni e timori sono passati per la mente dei due genitori che, nonostante tutto, hanno accolto con gioia la notizia. Dalle foto vediamo una donna minuta con un pancione di tutto rispetto, ma nel quale non si direbbe siano “stipate” ben cinque creaturine.

L'immagine può contenere: 1 persona, persona seduta e spazio al chiuso

Gravidanze come questa si verificano una volta su quasi 50 milioni, quasi al pari di una vincita alla lotteria. Vista la particolarità clinica del caso, al momento del parto cesareo erano presenti ben 40 medici, per una media di 8 a bambino. Ed è così che sono nati Alex, Deniel, Martin, Michael e Terezka, 4 maschi e una femmina in ottima salute. L’unico cruccio del padre, è stato di non essere riuscito ad assistere perché, incredibilmente, bloccato nel traffico.

LEGGI ANCHE:  13 regole per genitori valide dal 1909 ad oggi!

Ad oggi sono passati sei anni e il caso della giovane Alexandra rimane il primo, in Repubblica Ceca, da quasi 70 anni.

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...