Redazione Contatti Impostazioni Privacy

Una torta senza zucchero e burro, ma con mele a volontà e… Curiose?

Una torta ricca di frutta, ma senza zucchero e burro, è esattamente ciò che ci vuole per tenere alto il morale e restare in linea.

Temete che possa risultare troppo acidula e poco commestibile? In realtà no, ma ad un patto: dovete scegliere solo mele mature e di una varietà specifica!

Siamo pronte a scommettere che nessuno noterà la differenza all’assaggio! Quando poi svelerete che il dolce è davvero light e ad impatto calorico contenuto, resteranno tutti a bocca aperta, ma per addentarne ancora un morso! 

Optate per le mele renette che reggono meravigliosamente la cottura ad alte temperature e forniscono una dose elevata di polifenoli, utili a combattere i radicali liberi!

Curiose di imparare la ricetta? Iniziamo! 

Una torta senza

Una torta senza zucchero e burro, ma con mele a volontà: ingredienti e preparazione

Per questa meravigliosa torta procuratevi:

  • mele renette, 200 g
  • farina di tipo 0, 370 g
  • olio evo, 140 ml
  • latte, 140 ml
  • uova, 4
  • limone non trattato, 1 solo la scorza
  • lievito per dolci, 1 bustina
  • cannella, 1/2 cucchiaino.

Preriscaldate il forno a 180°. Imburrate e infarinate una tortiera da 24 centimetri di diametro; se preferite potete foderarla con la carta apposita, bagnatela e strizzatela per bene, così aderirà perfettamente al fondo e ai bordi.

Lavate le mele, asciugatele, sbucciatele, levate loro il torsolo e tagliatele a fettine. Quindi frullatele nel robot da cucina.

Trasferitele in una ciotola, aggiungete i tuorli e lavorate il tutto con lo sbattitore fino ad ottenere una consistenza spumosa. Inserite latte e olio, amalgamate bene, infine incorporate anche la farina e il lievito dopo averli setacciate. Mescolate ancora per scongiurare la formazione di grumi, quindi aggiungete il limone grattugiato e la cannella.

LEGGI ANCHE:  Torta di Mele light: tanta frutta, pochi grassi e meno di 160 kcal!

Montate a neve gli albumi in un recipiente a parte e con movimenti delicati, dal basso verso l’alto, uniteli all’impasto appena realizzato.

Trasferite nella tortiera, livellate la superficie con una spatola e infornate per per 30/40 minuti. Fate la prova stuzzicadenti, se asciutto estraete il vostro dolce, altrimenti proseguite la cottura per altri 5 minuti nello scomparto più basso.

Sfornate, lasciate intiepidire e assaporate: la torta senza è super! 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...