Una Vita anticipazioni settimana dal 23-28 marzo 2020: Telmo salvaguarderà i beni di Lucia

settimana dal 23-29 marzo 2020

Telmo, durante la settimana dal 23-29 marzo 2020 verrà aiutato da padre Bartolomeo. L’ex prete aveva chiesto il suo intervento per salvaguardare l’eredità della Alvarado e impedire che andasse in mani sbagliate. Queste sono alcune delle anticipazioni di Una Vita e mostreranno che, a tale fine, verranno cercati alcuni documenti che l’archivista dell’ordine conserverà e che incastreranno Espineira. Nella sua indagine, padre Bartolomeo scoprirà presto che il documento concesso dai coniugi di Válmez, i genitori di Lucia, è un falso. Íñigo comunicherà a Leonor e Liberto che hanno rapito Flora.

Una Vita anticipazioni settimana 23-28 marzo 2020: una lettera d’amore

Leonor si arrabbierà perché non l’ha avvertita del debito. Íñigo deciderà intanto di andare in cerca di Andrés per trovare sua sorella. Milagros ritornerà finalmente alla casa dei Palacios nonostante Celia sia molto riluttante e Ramón la ignori.

Lucia e Telmo appariranno in un giornale e faranno scandalo. Non si accorgerà nessuno che la notizia arriva da Samuel. Nel frattempo scopriremo che la scatola di Servante nasconde un segreto: una lettera d’amore.

Ramón si avvicinerà finalmente a sua figlia, per la prima volta. Egli sembrerà riprendersi dalla morte di Trini. Íñigo ricevrà finalmente notizie da Andrés, che gli darà solo quattro giorni per rimborsare metà del debito.

Leonor si offrirà di mediare davanti a Rosina per fornire i soldi, ma lui rifiuterà, perchè è troppo pericoloso.

Fulgencia tornerà al suo villaggio

Marcelina avvertirà le cameriere che Fulgencia è tornata nel suo villaggio. Samuel, nel frattempo scoprirà di non essere in grado di assassinare la figlia del politico, per saldare il debito con Jimeno Borrás. Il compleanno di Lucia sarà vicino, la giovane raggiungerà la maggiore età.

Lucia inviterà la stampa al suo compleanno per mettere a tacere le voci. Telmo parlerà con padre Bartolomeo che gli suggerirà di creare una fondazione di beneficenza per proteggere l’eredità di Lucía.

LEGGI ANCHE:  Le Iene anticipazioni: ecco quando inizia e le conduttrici

In seguito proporrà anche un piano per esporre Espineira. Intanto Íñigo e Leonor proveranno a calmare Tito, ma il pugile andrà alla ricerca di Flora e verrà aggredito dagli scagnozzi di Andrés.

Il compleanno di Lucia

Lucia festeggerà il suo compleanno a La Deliciosa e annuncerà la creazione della Fondazione Marqués de Válmez, stupendo gli ospiti che non capiranno la sua rinuncia all’eredità.

Rosina saprà da Leonor del rapimento di Flora e accetterà di pagare il riscatto a condizione che la polizia intervenga, ma Iñigo lo rifiuterà. Fabiana dirà a Servando che pensa di sapere dove sono Arsenio e Salvadora.

Ramón avrà intanto un momento tenero con sua figlia. Lolita si lamenterà del comportamento di Celia con la bambina, che provocherà una certa tensione tra di loro.
Lucía e Telmo decideranno di sposarsi e di fondare la Fondazione Marqués de Válmez.

Felipe e Celia discuteranno sulla sua assenza durante il compleanno di Lucia, la donna voleva vedere Milagros. Intanto Samuel tornerà a casa con macchie di sangue sui suoi vestiti e troverà Carmen e Cesáreo a cena insieme.

Nonostante la sua riluttanza, Celia convincerà Ramón a portare Milagros a fare una passeggiata. Jimeno Batán minaccerà Samuel perché non ha soddisfatto la sua richiesta. Íñigo deciderà di ipotecare la Deliciosa per pagare il creditore e Flora sarà finalmente libera.

Le anticipazioni sulla settimana dal 23-29 marzo 2020 mostrano puntate davvero inquetanti.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...