Una Vita, anticipazioni spagnole: Camino tenta di sedurre Ildefonso

Eccoci a nuove puntate di “Una Vita” (Acacias 38). Protagonisti del video che postiamo sotto questo articolo sono Camino e Ildefonso. La scena si apre con la giovane seduta in salotto a fare colazione; arriva il marito e le chiede se debba vedere la sua amica Anabel, quando lui esce di casa.

Dopo uno scambio di battute, Ildefonso domanda alla moglie se debba andare a lavorare, lei, però, risponde che ci sono cose più importanti da fare e gli chiede di sedersi. La guerra è vicina, ma non è di quello di cui Camino vuole parlare, né della morte.

Dopo essersi alzata in piedi davanti a lui, gli dice che vuole parlare “della vita” e del loro matrimonio. Poi si spoglia davanti al marito, chiedendogli di fare l’amore con lei, visto che sono sposati.

Come sappiamo da ulteriori anticipazioni, la coppia ha problemi coniugali.

Camino è stata costretta dalla madre Felicia e dal fratello Emilio a sposarsi, dopo che la donna ha scoperto la relazione omosessuale della figlia con la sua insegnante di pittura, Maite Zaldua, e le ha separate.

Ha minacciato Maite e, davanti agli occhi di Camino, l’ha fatta arrestare, accusandola di aver plagiato la ragazza. In seguito ha cercato di corromperla.

Maite ha resistito finché ha potuto, fedele a se stessa e all’amore per la sua allieva, ma poi, per ritrovare la libertà e soprattutto per il bene della giovane, ha deciso di andarsene e (informa il web) di tornare a Parigi, dove viveva precedentemente. In questo modo Camino avrebbe potuto ritrovare l’affetto della sua famiglia e non essere marchiata dalla società per la loro relazione.

LEGGI ANCHE:  Uomini e Donne: due annunci da parte di Gemma Galgani ai follower

La separazione delle due è struggente, tuttavia già sappiamo che si scriveranno delle lettere. In ogni caso Camino vuole bene a Ildefonso e, dato che ormai sono marito e moglie, a un certo punto è intenzionata a fare in modo che il loro matrimonio funzioni.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...