Una Vita, anticipazioni spagnole: l’opera più intima di Maite Zaldùa

Eccoci a nuove anticipazioni spagnole di “Una Vita” (Acacia 38). Nel video che pubblichiamo sotto l’articolo, vediamo Camino dipingere (una mela addentata) nello studio della sua maestra di pittura, Maite Zaldùa.

Quest’ultima le dice di smettere pure, perché non c’è una la luce giusta. La ragazza obbietta che il giorno seguente la mela che sta dipingendo, marcirà, Maite però, guardandola con dolcezza, le risponde che ci sono cose la cui bellezza rimane solo per un istante e bisogna saperla cogliere (come se parlasse del rapporto che si verrà a creare tra loro). L’allieva si persuade e smette di dipingere.

Chiede allora alla pittrice di farle vedere un quadro che lei ha dipinto pochi giorni prima. Maite le chiede se sia sicura, dicendole che nessuno l’ha mai visto prima e che necessita ancora di qualche modifica; Camino, però, le risponde che per lei sarà assolutamente un onore vedere “l’opera più intima di Maite Zaldùa“.

La donna acconsente e toglie piano il telo che lo copre: Camino rimane incantata e senza parole. Il quadro, spiega Maite, s’intitola “L’abbraccio” e le protagoniste sono due donne: “due donne che si amano”.

Maite chiede a Camino un suo parere e la ragazza risponde che il dipinto è “abbagliante”. Le due si guardano intensamente, con un sorriso di chi ha capito tutto.

Maite e Camino avranno una tormentata relazione, vissuta tra il timore di essere scoperte (allora per l’omosessualità si rischiava l’arresto) e giudicate dal quartiere in cui vivono, e la stima e la passione reciproche.

Maite si preoccuperà di non rovinare la vita dell’amata allieva, la cui madre, Felicia, gerente di ristorante, contrasterà la loro storia con ogni mezzo. Arriverà persino a far arrestare la pittrice; la donna stava per andarsene, lasciando Camino per il suo bene, ma la ragazza non ha accettato, decidendo di fuggire con lei: non è stato possibile.

LEGGI ANCHE:  Una Vita, anticipazioni 3 aprile: Soledad non passa dalla parte di Aurelio contro Marcos. Antonito non è ferito grave, ma disperso

In più, Felicia vorrà fare sposare la figlia con un uomo, il facoltoso Ildefonso: a Camino non è indifferente; non vorrà che Maite ne parli male, anche perché sarà lei a suggerirle di conoscere pretendenti per “tener buona sua madre”, mentre loro continueranno per un po’ a frequentarsi indisturbate nello studio della pittrice.

La Zaldùa, però, diventerà gelosa di Idefonso e Camino dovrà rassicurarla sul suo sincero amore per lei. La verità tra le due verrà a galla, con grande scandalo per la buona società del tempo.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...