Una Vita, tutto sull’attrice che interpreta Celia Alvarez Hemoso

Quando un film, una fiction, una soap, sono molto apprezzati, inevitabilmente si vuole conoscere la vita privata degli attori che li interpretano. Non fanno eccezione quelli della telenovela spagnola “Una Vita” (Acacias 38).

Uno dei personaggi più amati è stato certamente Donna Celia Alvarez Hermoso, moglie di Don Felipe, cugina di Lucìa Alvarado e migliore amica della defunta Donna Trini Palacios, moglie di Don Ramòn. Da lunedì 20 aprile, purtroppo è uscita di scena, morendo a causa di una caduta a casa dei Palacios, poi ricapitoleremo il perché.

L’attrice che la interpretava, è Inés Aldea Moreno. Vogliamo scoprire qualcosa di lei?

Nata a Madrid il 23 febbraio di 29 anni fa, ha alle spalle una lunga gavetta. Ha iniziato a recitare nel 2004 con un’altra serie TV, “Verano Azul” (“Estate Blu”); poi, nel 2009, è approdata al cinema con “Pàjaros Mortos” (“Uccelli Morti”), film dei registi Guillermo e Jorge Sempere.

La consacrazione è arrivata nel 2015 proprio con “Acacias 38”, che l’ha resa famosa al livello internazionale, Italia inclusa. Oltre a televisione e cinema, Inés vanta esperienze teatrali. Nell’anno di esordio in “Una Vita”, recita nella pièce Invisibles di David Marqués.

Nel privato non ha confermato alcun legame, ma ha dichiarato che certamente non sarebbe una moglie sottomessa come Celia a Felipe. Qualche altra curiosità sull’attrice? E’ alta 1.72 cm ed è bravissima a ballare la salsa!

Per chi volesse mettersi in contatto con lei, risulta che Inés abbia un profilo Facebook, ma è attiva soprattutto su Instagram, dove ha oltre 33mila follower.

La fine di Celia

Il pubblico di “Una Vita” sa (anche grazie alle nostre anticipazioni) che la caduta che ha causato la morte di Celia, è avvenuta durante una colluttazione tra la donna e Ramòn Palacios.

LEGGI ANCHE:  Tempesta d'Amore anticipazioni puntata 29 febbraio 2020: Christoph in stato vegetativo

Lei, minacciandolo con un coltello, voleva portargli via la figlia neonata, poiché un aborto spontaneo l’aveva fatta impazzire di dolore. Prima aveva causato la morte di Trini, madre della piccola, non somministrandole la medicina necessaria per le crisi respiratorie post partum di cui l’amica soffriva.

Ulteriori anticipazioni ci informano che Ramòn sarà accusato dell’omicidio di Celia: è colpevole?

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...