Redazione Contatti Impostazioni Privacy

Uno dei più importanti segreti nascosti al mondo: la Ghiandola Pineale. Cosa ci nasconde?

Pubblicità

Il corpo umano è davvero molto interessante e pieno di segreti. C’è una parte del nostro cervello, per esempio, conosciuto come la ghiandola pineale, perché ha la forma di una piccola pigna. È interessante notare che questa ghiandola è nota come il “terzo occhio”.

Questa parte del cervello è responsabile per il controllo della produzione di melatonina, un derivato della serotonina, che ci permette di rimanere in allerta. Quando dormiamo, questo ormone controlla la prima fase del sonno chiamato “sonno lento wave”. Tuttavia, nella seconda fase, il più profondo, noto come REM da raggiungere, è necessario che la serotonina sia inibita. La ghiandola pineale si trova nel centro esatto del cervello, tra i due emisferi. Quello che probabilmente non si sa è che questa ghiandola ha un potenziale di gran lunga al di là del controllo dello stato di sonno e veglia.

Essa serve come un portale tra il fisico e il mondo emotivo / spirituale. Proprio così! Quando è attivata, la nostra mente è piena di un senso di euforia e di unità.

Pubblicità

glandula_pineal

 Per sentire questa esperienza, si può provare lo yoga, la meditazione e altre piccoli tecniche descritte nella nostra cultura.

Attivare la ghiandola pineale è uno dei segreti per avere una mente equilibrata. Il più antico detto è che questa regione ci può aiutare a controllare i pensieri e le azioni di altre persone nella realtà fisica.

Il filosofo Cartesio, con la sua grande saggezza, ha già detto che credeva che il pineale fosse un punto di unione sostanziale tra anima e corpo.  Ci sono studi sulla ghiandola pineale, ma ciò è fuori del campo popolare.

Purtroppo, oggigiorno, utilizzare questo “portale” non è facile, poiché la grande quantità di fluoruro di sodio che si assorbe quotidianamente danneggia il suo buon funzionamento.

Il fluoro è un nemico della pineale. Negli Stati Uniti, per esempio, l’acqua contiene il 90% di fluoro e altri componenti. È necessario dare maggiore attenzione alla quantità di fluoro contenuto nell’acqua.

Distruggere in questo modo la ghiandola pineale, e non conoscere tutto quello che c’è dietro, è qualcosa di inaccettabile.

Pubblicità

Potrebbe interessarti anche...