Redazione Contatti Impostazioni Privacy

Uomini e Donne, Tina attacca ancora Gemma: “E’ un macigno …”

Pubblicità

Nessuna pace o tregua è possibile tra Tina Cipollari e Gemma Galgani di “Uomini e Donne”.

L’opinionista, intervistata sull’ultimo numero del magazine dedicato al dating show, ha attaccato ancora una volta la tronista, la quale, dopo la delusione con Jean Pierre, sta conoscendo un altro corteggiatore, Juan Luis (definito da Tina, in trasmissione, “un’altra vittima” della Galgani!).

Tina ha ribadito che a suo avviso, la “rivale”, non ha fortuna con gli uomini a causa del suo atteggiamento “pesante” (già in altre interviste aveva dichiarato che la “dama” torinese non avrebbe dovuto correre dietro, piangendo, ai “cavalieri” che non la volevano, vedi Giorgio Manetti e Jean Pierre!).

La bionda vamp viterbese ha osservato che Gemma “prende sempre le l’iniziativa, non si fa corteggiare”. Sarebbe troppo oppressiva con gli uomini (in effetti lo stesso Jean Pierre è arrivato a chiederle di “non stressargli la vita”!) e così li spaventerebbe!

Tina prosegue, affermando che Gemma, nonostante pianti e lacrime,“Ci mette poco a dimenticare gli uomini. Un’ora prima aveva pianto per Jean Pierre. Appena è arrivato questo signore bello, prestante, simpatico (Juan Luis ndr) lei si è fiondata”.

Pubblicità

La Cipollari non vede “speranza” per la Galgani, dopo oltre 10 anni a “Uomini e Donne”: “Non si può dare un consiglio a Gemma su come conquistare quest’uomo. Non ha le caratteristiche adatte”. “Se non ci sono i problemi, li crea. Di essere meno pesante? No, perché è un macigno sulla testa”.

Anche con Juan Luis (che entrato in studio per conoscerla, dedicandole persino una serenata che l’ha molto colpita), non sarebbe destinata ad avere successo.

I due sembrano piacersi: sollecitati dalla stessa Tina, hanno anche fatto il “gioco dell’uva”, e ballato (su doppia richiesta di lui), ma questo loro immediato feeling non ha convinto nemmeno il pubblico. In migliaia hanno commentato negativamente quanto hanno visto. Anzi, hanno fiutato il “business” (utilizzando proprio alla parola usata da Tina).

Qualcuno ha twittato, riferendosi a Juan Luis: “Lui è più sòla del Gabbiano (storico soprannome di Manetti, che non voleva legami seri ndr), lei è felice perché si assicura altri mesi da protagonista”. Un altro ha invece definito il rapporto tra il bel 57enne venezuelano e la Galgani “troppo perfetto” per essere vero. Sarà così?


Potrebbe interessarti anche...