Uovo di Pasqua fai da te con Carta Pacchi

Quest’anno la Pasqua giunge il primo aprile… e non è uno scherzo! La cosa positiva è che eviteremo i fastidiosissimi pesci d’aprile dei colleghi e dei compagni di scuola… in cambio del piacere di subirli da parenti e amici!

Scherzi a parte, oltre ad armarsi della pazienza per affrontare la giornata del pesce d’aprile bisogna anche mettersi all’opera per non trovarsi impreparati in vista della Pasqua.

Anche quest’anno proponiamo degli interessanti lavoretti per decorare la nostra casa, per far divertire i bambini con lavori creativi, o ancora per dare un’idea interessante alle maestre – anche loro impegnate ogni anno nella ricerca di un nuovo lavoretto.

Nel tutorial di oggi vediamo come realizzare un bellissimo uovo decorativo con pochissimi euro, con della carta da imballaggio e pochi altri elementi decorativi. Nonostante la “povertà” di questo progetto, vi consigliamo di vedere il risultato finale per scoprire quanto sia grazioso un oggetto decorativo risultate da materiali così semplici.

Oltre alla carta da imballaggio serviranno le forbici, delle puntine, delle perline e del filo. Inoltre, non può mancare l’uovo di base, da ricoprire – come vedremo – con le decorazioni ottenute dalla stessa carta.

Il procedimento è davvero semplice: si fa prima a vederlo che a spiegarlo. Vediamo con i nostri occhi l’autrice del video in tutte le fasi della realizzazione dell’uovo di Pasqua “floreale”. Come tanti altri lavoretti che vi mostriamo, anche in questo caso non vi sono particolari difficoltà, bisogna però armarsi di pazienza per ritagliare i fiorellini dalla carta da imballaggio.

Una volta finito il lavoro si passa all’assemblaggio di tutti i pezzi sull’uovo di polistirolo. Usaremo la perlina e la puntina per “infilzare” i fiori direttamente nell’uovo, uno per uno fino a coprirlo completamente.

LEGGI ANCHE:  Riciclo e fai da te: ecco le idee più originali da realizzare con vecchi cd

Infine potremo utilizzare un filo o ancor meglio una cordicina di juta per poter agganciare l’uovo. Buona visione e buon lavoro (per gli auguri di Pasqua aspettiamo ancora un po’)!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...