Usando solo un bicchiere d’acqua puoi scoprire se ci sono energie negative nella tua casa!

Con solo un bicchiere d’acqua puoi scoprire se nella tua casa ci sono energie negative! La casa rappresenta il proprio rifugio. C’è chi ama averla bella, pulita e ordinata e c’è anche chi per mancanza di tempo o pigrizia ha una casa disordinata e non molto pulita. Quando ci viene a trovare una persona, tutti cerchiamo di metterla a proprio agio, e facciamo di tutto affinché sembri ordinata e pulita ….., ma dovremmo anche preoccuparci se la persona che ci viene a fare visita ha un “energia positiva o negativa”.

La casa in cui viviamo ospita le nostre emozioni, i nostri sentimenti e i nostri pensieri e questo vale anche per chi ci viene a trovare.

Bruno Gimenes, uno scrittore di argomenti spirituali, afferma che noi esseri umani siamo l’unione di un corpo fisico e un corpo spirituale. Il corpo spirituale fanno parte tutte le emozioni e i pensieri. Anche se non vogliamo, noi possiamo caricare di energia negativa tutto quello che ci circonda, anche la nostra casa, attraverso i pensieri negativi. In antichità per scoprire se in casa c’era negatività, si usava posizionare in vari ambienti una pianta di menta piperita. Si credeva che questa pianta riuscisse ad assorbire tutte le negatività presenti nell’ambiente, tanto da appassire quando queste erano molto forti.

 COSA SERVE

Ci sono alcuni accorgimenti che possono essere utilizzati per avere una maggiore protezione per prevenire possibili energie negative, portate in casa anche senza volere.

Avrai bisogno di un normale bicchiere, barattolo o ciotola di vetro, completamente trasparente e con una superficie liscia. Sarebbe preferibile un contenitore mai utilizzato, e che utilizzerai solo per questo.  Gli altri ingredienti necessari sono: aceto, sale grosso e acqua.

LEGGI ANCHE:  Caffè: va conservato in frigo sì o no?

COME FARE

Versate nel bicchiere tre parti uguali di ciascuno di questi componenti: prima 1/3 di sale, poi 1/3  di aceto e infine 1/3 di acqua.

Mettete il bicchiere o il contenitore di vetro in una zona visibile all’interno della vostra casa e andate a dormire. La mattina controllate come è il bicchiere. Se il vetro ha bolle, schiuma o macchie verdastre, è segno che c’è energia negativa in quel luogo. Versate quindi l’acqua nel bicchiere nella toilette e tirate lo sciacquone. In questo modo, tutto ciò che è malvagio va nelle fogne. Potete fare lo stesso in ogni stanza della vostra casa. Una volta usato il bicchiere questo va rotto, se è possibile all’esterno della porta di casa, oppure va lasciato una notte intera immerso in acqua tiepida e sale e poi sciacquato e asciugato. E’ sconsigliato però usarlo per bere o per conservare cibi o per altro uso. Lavate almeno una volta a settimana i pavimenti della vostra casa con acqua in cui avrete sciolto del sale.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...