Vecchie grucce di plastica? Ecco come trasformarle in modo geniale!

Avete accumulato troppe grucce di plastica e non sapete come utilizzarle? Ecco un modo geniale per poter trasformare delle banali grucce di plastica in dei comodissimi porta rotoli da cucina.

Vi ricordiamo che a fine articolo troverete il video tutorial che vi mostrerà passo, passo l’esecuzione di questo progetto.

Occorrente per fare un utile porta rotoli da cucina

Per realizzare un porta rotoli da cucina, avrete bisogno di:

  • Una gruccia di plastica
  • Un pennarello indelebile bianco
  • Un rotolo di carta
  • Vernice acrilica o vernice spray
  • Nastri di raso
  • Nastri di stoffa (dovranno essere più sottili rispetto ai nastri di raso)
  • Forbici
  • Colla a caldo
  • Carta  adesiva plastificata
  • Righello
  • Ago e filo.

 

Verniciare la gruccia

Prendere la gruccia e dipingerla completamente, tranne il gancio di metallo, con della vernice acrilica. Lasciare asciugare.

Preparare i supporti per il rotolo

Tagliare due pezzi di nastro di stoffa e due pezzi di nastro di raso, che siano tutti lunghi 29 cm. Con la colla a caldo incollare nel centro del nastro di raso quello di stoffa più sottile. Aiutandovi con un righello, misurare 8 cm, e con la colla a caldo tracciare due righe orizzontali sul nastro, piegare il nastro e fare aderire le due parti. In questo modo la parte finale del nastro formerà un anello.

Ripetere anche per il secondo nastro. Incollare i due nastri all’interno delle mollette della gruccia. Aggiungere con un pennarello indelebile bianco delle scritte decorative sulla parte centrale di plastica della gruccia.

Rivestire il tubo di cartone

Prendere un tubo di cartone ed infilarlo all’interno del rotolo di carta da cucina, dovrete assicurarvi i che il tubo sia più lungo del rotolo. Rivestire il tubo di cartone con un pezzo di carta adesiva plastificata, facendo aderire la carta evitando la formazione di bolle. Con le forbici, fare dei tagli sui due lati del tubo e fare aderire le pieghe dentro il tubo. Infilare il tubo plastica nei due nastri, fissandolo, solo da una parte con la colla a caldo.

LEGGI ANCHE:  Come fare se la pelle si irrita dopo la depilazione

Decorare il porta rotoli

Tagliare altri due nastri della lunghezza di 18 cm e con un accendino bruciare le due estremità. Aiutandovi con ago e filo, formare due fiocchi che andranno incollati sui nastri di supporto per il rotolo. Abbellire anche la parte superiore della gruccia e il gancio di metallo, sempre con dei nastri di stoffa.

 

Il vostro porta rotoli, è pronto per essere messo nella vostra cucina.
Per maggiori dettagli su come realizzare un porta rotoli potete guardare il video tutorial.

Buon fai da te!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...